Windows 10, novità nelle nuove Build in rilascio per gli utenti Insider

Windows 10, novità nelle nuove Build in rilascio per gli utenti Insider

Redstone 5, prossimo major update di Windows 10 che sarà ufficialmente rilasciato da Microsoft in Autunno, è ora oggetto di una nuova Build che il colosso di Redmond ha reso disponibile per gli utenti iscritti al programma Insider di Windows 10 nel circuito Fast Ring codificata come 17623.

Novità di questa nuova Build è il supporto al nuovo formato immagine HEIF, acronimo per High Efficiency Image File Format, che unisce i vantaggi di leggerezza e qualità dei classici formati JPEG, PNG e GIF offrendo però complessivamente una qualità ed una compressione migliori.

Il nuovo formato è possibile provarlo solamente attraverso l’ultima release dell’App foto integrata in Windows 10 che il colosso di Redmond ha recentemente provveduto ad aggiornare.

Nella nuova Build di Redstone 5 Microsoft ha aggiunto anche nuove features che riguardano alcuni campi dell’OS. Windows Defender è ora oggetto di un importante update dell’Application Guard che ora vanta tempi di caricamento più rapidi e una migliore gestione dei consumi sui device portatili. Anche il settore privacy ha subito alcune modifiche con l’introduzione di una nuova impostazione per la prima configurazione dei settaggi.

Oltre ai classici bugfix e correzioni varie tipiche di ogni release successiva, la nuova Build 17623 introduce anche una migliore gestione delle periferiche hardware opzionali quali unità esterne con GPU integrate utilizzate per migliorare le capacità di calcolo in ambito grafico.

In questo caso sarà possibile gestire direttamente la rimozione dell’unità di calcolo esterna connessa con Thunderbolt 3 attraverso il classico menù delle periferiche presente nel System Tray verificando quali applicazioni hanno in uso la GPU esterna in modo da chiuderle prima della rimozione dell’unità esterna di appoggio.

Infine è interessante notare che Microsoft ha integrato il supporto al nuovo formato grafico HEIF accennato precedentemente anche nella build 17123 di Windows 10 RS4 Spring Creators Update codificata come 1803 e che dovrebbe essere rilasciata ufficialmente ad Aprile come major update di Windows 10 di questa Primavera.