Windows 10

Windows 10 November Update è stato il primo grande aggiornamento di questo sistema operativo così importante da spingere Microsoft a consigliarne caldamente ai suoi utenti l’installazione. Purtroppo alcuni di questi continuano però a scontrarsi con un bug che ad un certo punto del set-up, spesso al 44% del processo, blocca l’operazione.

Per alcuni utenti si tratta di un problema “annoso” che affligge Windows 10 November Update sin dal suo rilascio ufficiale: una volta arrivata al punto critico, l’installazione si bloccava senza alcuna causa apparente. I più fiduciosi hanno provato a lasciare acceso il computer per oltre 24 ore nella speranza di una ripresa del processo,  ma con scarso successo, dovendo in ogni caso riavviare la macchina.  La cosa che sta lasciando molti utenti con “l’amaro in bocca” è l’assenza da parte di Microsoft di una soluzione considerando anche che tra non molto gli utenti di Windows 7 e Windows 8.1 che hanno impostato gli aggiornamenti automatici, saranno costretti all’aggiornamento forzato a Windows 10. L’installazione potrebbe andare anche bene,  ma se si dovesse presentare l’errore 0xc000000 (che ora blocca l’installazione),  l’utente potrebbe trovarsi con un computer senza un sistema operativo funzionante.

CONDIVIDI
Articolo precedenteArriva il rilascio di Marshmallow per Motorola Moto G 2014, si parte dall’India
Prossimo articoloiPhone 7: la beta di iOS 9.3 “conferma” l’assenza del jack da 3.5mm