windows 10 mobile

Windows 10 Mobile potrebbe il salvatore di Windows Phone. In molti sperano in questa evenienza ma intanto questa piattaforma sta continuando ad avere grossi problemi. Il 3% del mercato potrebbe essere un vecchio ricordo secondo l’istituto di ricerca Gartner.

[“trovaprezzi prodotto=”Nokia Lumia 1320 Smartphone”]

Questa piattaforma continua a perdere quote di mercato ad una velocità impressionante. Gartner ha stimato in 353 milioni i dispositivi mobili venduti nel terzo trimestre di quest’anno, il 2015, ed Android rimane il leader indiscusso con quasi 299 unità vendute, al secondo posto c’è iOS con 46 milioni ed in 5,8 i milioni di smartphone di Windows Phone. Questo significa che la quota è scesa dal 3% al 1,7% della quota di mercato. Ora Microsoft spera in WIndows 10 Mobile ma anche in questo caso le previsioni di Gartner non sono rosee anzi a tinte fosche. Secondo l’istituto di ricerca Gartner sembra che la maggiorparte degli utenti andranno ancora verso Android e iOS. Secondo gli analisti, Windows 10 Mobile dovrebbe ancora essere utilizzato in maggioranza per l’utenza enterprise. Roberta Cozza, research director di Gartner, ha dichiarato che gli utenti continueranno a scegliere sempre gli altri due sistemi operativi concorrenti lasciando pochissimo spazio ai dispositivi mobili di Microsoft. Proprio per questo gli utenti dei dispositivi mobili del colosso informatico di Redmond continueranno ad essere per la maggioranza utenti enterprise.

Windows 10 Mobile dovrebbe essere laciato tra non molto tempo. Vi sono alcune voci che portano ad una versione RTM già pronta per l’invio. Quasi sicuramente il sistema operativo sarà lanciato i primi giorni di dicembre fino ai primi mesi del prossimo anno.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMicrosoft Bing sarà salvato da Windows 10?
Prossimo articoloTelegram si lancia nella lotta contro l’Isis bloccando 78 canali jihadisti
  • rob92

    Secondo me, Windows 10 Mobile c’è la può fare, il fatto e che la gente parte con i preconcetti, ed e sbagliato! Microsoft c’è la sta mettendo davvero tutta con Windows 10 Mobile, cambiandone molte cose del tipo, ha risolto i bug del vecchio e amatissimo Windows Phone, ha introdotto tante funzioni come: hello, che permette lo sblocco con l’iride, oppure, continuum, che fa dello Smartphone un pc. Nn credo la concorrenza possa offrire questo. Ha rinnovato l’interfaccia utente rendendola più semplice e moderna, ha reso Windows 10 Mobile e 10 Desktop una cosa sola grazie alle Universal app. E si app c’è ne son poche (anche se le essenziali ci sono!) ma grazie ai bridge porting per ios tutto in breve tempo sarà risolto con nuove app, e per tutti i gusti. Come personalizzazione e un po migliorato con lo sfondo intero e la trasparenza delle tiles (anche se su questo aspetto potrebbe smollarsi un po Microsoft, e lasciare più opzioni all’utente finale). Però x il resto Microsoft sta cambiando quasi completamente Windows. Non vale la pena darle una possibilità ?

    • Mirko Elia

      Ciao rob92

      sono pienamente d’accordo con te. Windows 10 Mobile è davvero un’ottima carta in mano a Microsoft. Il problema è la clientela fidelizzata ovvero gli utenti che non cambierebbero mai non solo il sistema operativo ma proprio la marca dello smartphone, sto parlando di Apple e Samsung. Il problema per Windows 10 Mobile è che solo un’azienda interessata a creare gli smartphone. Huawei ha annunciato tempo fa che non avrebbe fatto più smartphone con Windows. Rimane Acer ma non ha grandissimo mercato. Peccato perché Microsoft ha imboccato la strada giusta. Bisogna comunque dire che le proiezioni di mercato devono essere confermate dalle prestazioni di mercato quindi…è possibile che torni almeno al 3%.

    • orlroc

      Concordo su tutto…. l’unica cosa che continua, a mio avviso, a condizionare pesantemente il mio giudizio su Windows Mobile è lo Store, ancora davvero troppo “vuoto” rispetto ai diretti concorrenti, sia per quanto riguarda le app più importanti sia per quelle di minor rilevanza ma comunque utili… Se Microsoft riuscirà a convincere gli sviluppatori a credere in questo nuovo s.o….. potrebbe davvero diventare il migliore possibile nel settore mobile… 😉

      • rob92

        Il problema delle app, non riguarda Microsoft, le app le fanno i terzi, che grazie ai loro “preconcetti” non le fanno. Perché pensano sia complicato, invece con Windows 10 Mobile e molto più semplice, e ricordo sempre i bridge per i porting.