Cortana

Anche se non è ancora stato annunciato da Microsoft, l’ultima voce accorsa sul web riguarda l’assistente vocale Cortana, che in Windows 10 Mobile sarà in grado di aprire alcuni siti web su richiesta. Alcuni rapporti pubblicati hanno rivelato che su Windows 10 Mobile, aprendo l’applicazione Cortana e pronunciando il nome di siti come Google, Yahoo e Wikipedia, si apriranno le rispettive home page nel browser Edge.

Non sarà necessario aggiungere i soliti suffissi URL del dominio come .com o .net,  ma sarà sufficiente pronunciare il solo nome. Inoltre, Cortana sta lavorando ad aumentare il numero di siti, attualmente limitati asi soli Google, Facebook, Yahoo, CNN, Pizza Hut e Wikipedia.

Considerando che questa funzione richiede un lavoro di Cortana a stretto contatto con il browser nativo Edge, sembra che la nuova funzionalità non sarà messo a disposizione immediatamente sull’applicazione Cortana per Android, o sull’imminente Cortana per iOS, attualmente in fase beta test.

Basterà comunque aprire l’assistente vocale e pronunciare il nome del sito da aprire; si vedrà così l’apertura automatica del browser con la conseguente pagine web presentata a schermo.

Nessuna informazione ufficiale da parte di Microsoft su quando la funzionalità verrà implementata. Rimarremo vigili per saperne di più. Restate sintonizzati.

cortana