Windows 10 Mobile

Microsoft aggiornerà la modalità Continuum di Windows 10 Mobile con delle interessanti funzionalità. Per chi non lo sapesse, la modalità Continuum permette agli smartphone con il nuovo sistema operativo del colosso di Redmond di collegarsi ad un monitor o ad una TV, diventando dei veri e propri PC desktop.

Per ora questa funzionalità è disponibile solo sugli smartphone di fascia alta, come Microsoft Lumia 950 e 950 XL oppure Acer Jade Primo. Di seguito le novità che Microsoft ha intenzione di introdurre a questa modalità su Windows 10 Mobile.

  • Potrebbe arrivare il supporto al touch screen, e quindi con un monitor touch non sarebbero più solo mouse e tastiera gli strumenti con cui controllare l’interfaccia
  • Verrà aggiunto il supporto ai notebook adibiti all’utilizzo con questa modalità che non contengono un sistema operativo
  • Verrà migliorata l’esperienza IoT con una funzionalità display remoto
  • Si potrà utilizzare Continuum anche sui PC oltre che solo sui monitor
  • Ci sarà la trasmissione della schermata anche da PC a PC

Queste novità sono trapelate da una roadmap della stessa Microsoft a proposito di Windows 10 Mobile. Ormai la modalità Continuum è a nostro parere l’unica vera innovazione che rende questo sistema operativo una buona alternativa ad Android e iOS, e Microsoft sta puntando tutto su di essa.

via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: