windows 10 mobile

Microsoft sta lavorando per rilasciare il più presto possibile il sistema operativo Windows 10 Mobile. Gli utenti che hanno deciso di aderire al programma Windows Insider hanno ricevuto la nuova beta da Microsoft ed hanno trovato una serie di sorprese. Windows 10 Mobile build 10572 porterà una serie di miglioramenti molto importanti sia per le applicazioni sia per le funzionalità interne. Un punto importante di questa nuova build è senza dubbio la possibilità d’installare applicazioni direttamente nella scheda microSD oppure nella pendrive.

Nello specifico sono state aggiornate le applicazioni Skype e Foto. E’ stata aumentata la durata della batteria mmigliorando in questo modo la sua usabilità. Altro aspetto molto interessante sta in una maggiore coerenza nello stile visivo tra il computer ed il dispositivo mobile. La cosa che in moltissimi aspettavano, soprattutto coloro che posseggono dispositivi mobili con limitata memoria di archiviazione, è finalmente una realtà. Microsoft ha deciso di attivare la possibilità di installare applicazioni direttamente nella propria microSD oppure in un dispositivo di memorizzazione USB. Gli altri miglioramenti sono di lieve entità e non dovrebbero avere un grande impatto sugli utenti. Un altro interessante impiego potrebbe essere, per esempio, quello di scaricare le mappe offline nella scheda SD.

Il colosso informatico di Redmond ha quindi deciso di inserire un’altra interessantissima funzionalità. In effetti questa opzione è già presente in altri sistemi operativi come Android. Windows 10 Mobile build 10572 è molto probabilmente uno degli aggiornamenti che più influiranno nel nuovo sistema operativo di Microsoft. Bisogna attendere il prossimo anno prima di vedere nel nostro smartphone il nuovo firmware.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWindows 10 Mobile, in arrivo applicazione AVAST per la sicurezza
Prossimo articoloHonor Band Zero a 79 euro