windows 10 mobile

Windows 10 Mobile ed il concetto delle applicazioni universali stanno ottenendo un grande successo tra le aziende. Molte hanno deciso di creare delle applicazioni per i loro prodotti ed è proprio questo il fattore che decreterà il successo o l’insuccesso del sistema operativo. Parrot, famosa azienda produttrice di droni, ha deciso di creare una versione del FreeFlight, l’applicazione per pilotare i propri velivoli, compatibile per la nuova piattaforma del colosso informatico di Redmond.

Sul sito ufficiale di questa azienda c’è una pagina dove si sta cercando un capo di progetto per la creazione di una versione per Windows 10 Mobile dell’applicazione FreeFlight. In questo annuncio viene spiegato che Windows 10 e la sua piattaforma sta ottenendo un successo sempre maggiore e gli utenti stanno aspettando con impazienza l’uscita di un’applicazione compatibile con questo sistema operativo. La risorsa ricercata dovrà quindi guidare il lavoro di creazione dell’applicazione di pilotaggio per i mini droni e per i Bebop 1 ed i Bebop 2. Il progetto quindi si propone di usare il proprio smartphone o tablet per pilotare il proprio drone preferito.

Sembra proprio che Microsoft abbia fatto centro con la sua piattaforma universale visto che sta riscuotendo un buon successo tra le aziende anche se poi bisogna vedere se gli utenti daranno fiducia a Windows 10 Mobile. La decisione della Parrott sarà una grande opportunità sia per l’azienda francese sia per quella statunitense. Per avere nel proprio dispositivo questa applicazione bisognerà aspettare, si spera non molto, ancora del tempo. Poco male visto che Microsoft sta tardando a rilasciare il nuovo software.

FONTE

CONDIVIDI
Articolo precedenteIn arrivo nel 2016 iPhone 6C di Apple
Prossimo articoloLG G3, ecco in dettaglio tutte le novità di Android 6.0 Marshmallow!