Windows-10-Home

Microsoft, importante azienda produttrice di dispositivi informatici degli Stati Uniti, sta lavorando intensamente per creare il maggior numero possibile di aggiornamenti per Windows 10. Un interessante modifica che sta per essere introdotta è il rilascio gratuito del Media Creation Tool. cosa che dovrebbe facilitare l’aggiornamento alla versione Home e Pro.

Anche se non si sa bene quali saranno le migliorie effettive apportate nel sistema operativo è chiaro che il Media Creation Tool serve a creare delle versioni da 32 o 64 bit di Windows 10 per installazioni pulite su più macchine. Questo strumento è molto utile per gli utenti business che hanno necessità di più macchine con lo stesso sistema operativo ma potrebbe comunque esser sfruttato anche dagli utenti normali. Le ISO vengono quindi create e successivamente masterizzate su DVD oppure su chiavette USB. Questo sistema operativo è stato offerto gratuitamente agli utenti normali ma non a quelli business anche se possono ottenerlo acquistando una macchina con il sistema operativo già installato. Proprio in quest’ottica funziona il Media Creation Tool in quanto è possibile ottenere da un computer una serie di ISO. Inoltre è possibile che Microsoft ad un certo punto offrirà degli aggiornamenti gratuiti anche alle aziende ed alle organizazzioni ma bisognerà ancora del tempo visto che il colosso informatico di Redmond sembra molto interessato agli utenti normali.

Microsoft sta portando avanti una serie di ottime funzionalità per garantire un grande successo a Windows 10. Il rilascio gratuito di Media Creation Tool è sicuramente un ottimo asso nella manica di questo nuovo ed interessante sistema operativo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGionee Elife S Plus sta arrivando in India: teaser e specifiche
Prossimo articoloSamsung SM-510F: le specifiche del successore di Galaxy A5