windows 10 cortana

Una delle cose che in molti amano di Windows 10 è sicuramente Cortana. L’assistente personale di Microsoft ha moltissime caratteristiche tecniche in grado di essere molto interessante per tutti i dispositivi prodotti da Microsoft col suo nuovo sistema operativo. Ma a quanto pare le caratteristiche di quest’interessante applicazione non sembrano non terminare mai. E’ stata aggiunta da poco la funzionalità di traduzione rapida in modo tale da poter fornire in tempo reale strumenti per le lingue agli utenti.

Cortana ha ottenuto questa funzionalità, per ora, solo nei sistemi oprativi di alcuni selezionati paesi, durante l’ultimo aggiornamento e consente di ottenere le traduzioni sia mediante ricerca testuale sia con comandi vocali. E’ evidente che questa funzionalità sarà usata nel migliore dei modi una volta che uscirà Windows 10 Mobile e quindi sarà accessibile da smartphone o tablet. Il traduttore arriva a supportare fino ad un massimo di quaranta lingue. Nel caso in cui Cortana non riesca a capire la voce dell’utente sarà possibile comunque possibile trovare la traduzione tramite un sito esterno. In questo modo si potrà sempre avere in un modo o nell’altro la traduzione richiesta.

Per l’Italia bisogna ancora attendere del tempo prima di poter vedere questa funzionalità di Cortana correttamente funzionante sul proprio computer. Viste comunque le sue caratteristiche è possibile che la nuova funzionalità di Cortana sarà inserita in Windows 10 Mobile. Microsoft sta curando fin nei minimi particolari tutti gli aspetti di questo nuovo sistema operativo in modo tale da fornire ai suoi utenti un prodotto molto interessante ed in grado di ottenere un grande successo.