Windows 10 Cloud

Dopo tante smentite e indiscrezioni finalmente è stato svelato che Windows 10 Cloud verrà presentato ufficialmente all’inizio del prossimo mese di maggio, durante un appuntamento fondamentale per Microsoft nel quale, tra gli altri, dovrebbero essere presentati anche i nuovi dispositivi della serie Surface.

Di Windows 10 Cloud avevamo già parlato nelle scorse settimane anticipando quella che dovrebbe essere una versione semplificata di Windows 10 e che utilizzerà solamente applicazioni installate tramite il Windows Store e che utilizzeranno il sistema UWP (Unifed Windows Platform).

Da quanto si apprende, quindi, Windows 10 Cloud sarà una variante di Windows 10 che potrà essere aggiornata grazie al pagamento di una licenza. Le caratteristiche della versione Cloud di Windows 10 dovrebbero essere la semplicità, l’economicità della licenza e la possibilità di utilizzare questo sistema operativo sui dispositivi di fascia bassa per poter così fare concorrenza a Chromebook che sta ottenendo un grande apprezzamento tra gli utenti.

L’evento di maggio che dovrebbe accogliere la presentazione ufficiale di Windows 10 Cloud dovrebbe essere Bespin che è, tra gli altri, il nome del pianeta dove si trova Cloud City; un elemento in più a conferma del fatto che nelle prossime settimane, finalmente, potremo sapere di più, e tutto, sulla nuova versione di Windows 10.