windows 10 redstone

Sono sempre più le informazioni che riguardano Windows 10 Redstone. Windows 10 Threshold 2 è ormai installato su quasi tutti i computer del mondo ed ora sembra Microsoft è pronta a fare il grande passo. Questo grande aggiornamento dovrebbe essere lanciato entro il 2016. Bisogna dire che l’azienda informatica di Redmond non ha mai ufficialmente riconosciuto la presenza di Redstone anche se sembra che si vada verso una preview build per gli insider sta per essere creata.

Un altro passo verso questa nuova build è il cambiamento il ramo di release per gli utenti che hanno deciso di aderire al programma di Windows Insider, la rs1_release. Questa dovrebbe essere la prima ondata dell’aggiornamento. Ebbene si, Windows 10 Redstone sarà rilasciato in due ondate e Microsoft sembra proprio pronta all’aggiornamento che migliorerà fino a cambiar profondamente Windows. Redstone, la prima parte, dovrebbe essere lanciato entro l’estate del 2016 mentre il resto dovrebbe essere rilasciato qualche mese dopo. Alcune voci hanno prospettato che questo sistema operativo potrebbe essere lanciato prima. Dopo l’avvento di Redstone nulla in Windows sarà uguale.

La cosa principale che cambierà sarà proprio Microsoft Edge che avrà la possibilità di installare estensioni colmando, in questo modo, una grossa lacuna. Windows 10 Redstone non sarà solo un grandissimo aggiornamento per Windows 10 ma arriverà a portare delle grandi novità in Windows 10 Mobile. Tra non molto tempo quindi dovremmo cominciare ad avere le prime interessanti novità riguardo questo importante aggiornamento. Il rilascio ufficiale di questo nuovo aggiornamento dovrebbe comunque essere rilasciato per gli utenti finali tra circa un anno da oggi o giù di lì.