Build 14971

Rilasciata nel fast ring la nuova versione beta di Windows 10 Creators Update con la build 14971 che come sempre porta con se diverse novità che andiamo a vedere:

Lettura di file EPUB in Microsoft Edge

L’esperienza di lettura migliorerà ancora con Windows 10 Creators Update. Oltre a fornire una grande esperienza di lettura per i file PDF – è ora possibile leggere qualsiasi e-book non protetto da copyright nel formato EPUB con Microsoft Edge. Quando si apre un e-book non protetto in Microsoft BEdge, sarete portati in una esperienza di lettura personalizzabile in cui è possibile modificare la dimensione del carattere e il testo e con la possibilità di scegliere tra 3 temi differenti: chiaro, scuro e seppia e sarà possibile utilizzare anche i segnalibri. Per navigare attraverso un e-book, è possibile utilizzare la tabella dei contenuti o cercare tramite la barra di ricerca nella parte inferiore del browser. Si possono, inoltre, cercare parole o frasi e utilizzare Cortana per il medesimo scopo.

edge_epub

Paint 3D è già precaricato nella build

A partire da questa build e sulle successive, troveremo in anteprima Paint 3D e sostituirà la vecchia versione di Paint che non sarà più presente. Attualmente sarà solamente con interfaccia in lingua inglese, ma con il tempo sarà disponibile anche nella altre lingue supportate dal sistema operativo. Inoltre, il sito per template Remix 3D, raggiungibile anche attraverso il software Paint 3D, si sta espandendo ed ora è disponibile in Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia e Svizzera.

PowerShell è la nuova Shell predefinita

Miglioramenti anche per la riga di comando dove PowerShell diventa la shell predefinita succedendo al carissimo Prompt dei Comandi (cmd.exe), che però rimarrà comunque disponibile digitando cmd degli indirizzi del file di Explorer. Power Shell sarà richiamabile nel menù rapido apribile con Win + X  X WIN, nel menu File di Esplora Risorse e nel menu contestuale che appare quando si utilizza il tasto destro del mouse.

Per chi preferisce usare comunque il Prompt dei comandi anche dal menu Win+X, è possibile tornare alla vecchia configurazione in Impostazioni > Personalizzazione > Barra delle applicazioni.

Miglioramenti nella digitazione con gli IME (Input Method Editor) cinese e giapponese

  • Miglioramenti nell’affidabilità dell’IME cinese
  • Migliorata l’accuratezza dell’IME giapponese
  • Migliorato il consumo di risorse durante la digitazione con l’IME giapponese

Nuova versione dell’applicazione di Ottieni Office (Beta)

Nuova versione 2.0 di Ottieni Office (build 17.7614.2377.0) permette di lanciare con facilità le proprie app e vedere tutti i documenti recenti. Sono anche disponibili i vecchi link per il supporto, i tutorial e gli aiuti in linea.

Ottieni Office

Altri bug fix, miglioramenti e problemi noti

  • Bug fix

    • Rimosso il pulsante “snooze” sperimentale per Microsoft Edge grazie ai feedback raccolti. Il team valuterà se reintrodurlo in futuro
    • Il cursore non viene più mostrato durante la scrittura a mano o con la penna
    • Migliorata l’affidabilità di goniometro e della scrittura in Sketchpad
    • Alcuni Wizard come connetti unità di rete e estrai file zip sono stati aggiornati per avere delle dimensioni più proporzionate durante lo spostamento tra più monitor
    • Risolto un problema in cui la scorciatoia da tastiera della lente d’ingrandimento ogni tanto non funziona nel Lock Screen
    • Risolto un problema in cui alcuni file della cartella Windows.old non venivano eliminati dallo strumento di pulitura disco
    • Aggiunto il supporto per il protocollo OAuth per gli account di posta Yahoo. Questo incrementerà l’affidabilità della sincronizzazione e garantirà maggior sicurezza in Outlook
    • Risolto un problema in cui il riavvio rimane bloccato quando alcune schermate di Gestione Dispositive erano ancora aperte
    • Risolto un problema in cui, quando si chiudono più tab in Edge con il click del tasto centrale del mouse, le dimensioni delle schede cambiano, con il rischio di chiudere la scheda sbagliata
    • Risolto un problema in cui la voce del menu contestuale per copiare un link in Edge non funzionava
    • Risolto un problema in cui non venivano mantenute le dimensioni della finestra di Edge chiudendo tutte le schede alla successiva riapertura.
    • Risolto un problema in cui alcune schede fissate in Edge non venivano ripristinate
    • Migliorate molte traduzioni
    • Risolto un problema in cui, quando c’è un gruppo di notifiche già espanse nel Centro Notifiche, espanderne una seconda ne causa l’espansione e la contrazione subito dopo
    • Risolto un problema in cui la larghezza personalizzata di Start non viene preservata dopo un riavvio
  • Problemi noti

    • Aprire la pagina Batteria delle Impostazioni causa un crash dell’app
    • Non funzionano le hotkey da tastiera per cambiare la luminosità
    • Alcune app come Windows Store, Foto e Contatti potrebbero avviarsi da sole se il PC rimane inattivo per qualche tempo. Per evitare che ciò avvenga bisogna evitare che sia massimizzata prima di chiuderla
    • È in fase di sviluppo la shell Windows Holographic, che sarà inclusa nel Creators Update ufficiale. In questa build compare una nuova app Windows Holographic First Run. Si può lanciare, ma non rivelerà alcun hardware.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle blocca centinaia di account di bagarini dei nuovi Pixel
Prossimo articoloQualcomm: fino a $15.000 se trovi una falla di sicurezza nei loro sistemi