windows 10

A poche ore dall’attesissimo avvio della distribuzione di Windows 10 Mobile per i dispositivi “nativi Windows Phone”, Microsoft rilascia il nuovo Windows 10 build 14291 per PC e Mobile nel canale Fast Ring dedicato agli iscritti al programma Insider, introducendo davvero tante novità, tra cui sicuramente la più attesa è l’arrivo delle estensioni per il browser Edge.

Per quanto riguarda la distribuzione dell’aggiornamento di Windows 10 build 14291, appartenente al ramo di sviluppo Redstone RS1, Microsoft ha specificato che almeno per i dispositivi mobile, sarà installabile esclusivamente sui quelli “nativi Windows 10” e non sui device che da ieri sono passati da Windows Phone 8.1 al nuovo Windows 10, mentre sarà installabile senza alcun vincolo dagli Insider su PC.

Le Novità di Windows 10 Build 14291

Le estensioni arrivano su Edge

Sicuramente la novità di maggior spicco di questo Windows 10 build 14291 riguardano il browser Edge: arrivano infatti sulla versione PC di Edge le tanto attese estensioni che in questa versione preliminare sono tre, Translator, Mouse Gesture e Reddit Enhancement Suite, ma alle quali presto, con l’arrivo della versione pubblica e definitiva del nuovo Windows 10 Redstone, cresceranno notevolmente di numero, consentendo agli utenti di scegliere quali scaricare ed installare direttamente dal Windows Store. Tra le più attese estensioni di terze parti in fase di sviluppo troviamo sicuramente troviamo Adblock, per bloccare i banner pubblicitari a volte troppo invasivi e LastPass, per la gestione delle password di accesso ai siti.

Per accedere alle estensioni sarà sufficiente aprire Edge, selezionare il menu “Altro” (…) nella parte alta a destra, cliccare “Estensioni” e quindi “Carica Estensione”, come mostrato nel video ufficiale rilasciato da Microsoft.

Aggiungi all’elenco in Edge

Aggiungi all’elenco in Edge è l’altra funzionalità integrata da oggi nel browser di casa Microsoft e consente di bloccare una scheda nel browser, posizionandola all’inizio dell’elenco, rimuovendo da essa il tasto di chiusura per evitarne l’accidentale rimozione e consentendo di aprirle in modo automatico alla successiva apertura del browser.

Windows 10 build 14291

Incolla e vai

Ancora in Edge, troviamo la funzionalità copia ed “Incolla e vai“, già utilizzata da tempo su browser della concorrenza e che consente di incollare un indirizzo web nella barra degli indirizzi ed avviare in modo immediato il caricamento della pagina. In Edge è ora presente anche “Incolla e cerca” che in modo simile a quanto descritto prima consente di avviare immediatamente la ricerca sul web di ciò che è stato incollato nella barra degli indirizzi.

Windows 10 build 14291

Piccole modifiche per il mobile

Anche la versione mobile di Edge ha visto arrivare un piccolo cambiamento che vede ora la presenza di tasti più grandi e facilmente utilizzabili per la chiusura delle schede.

L’app Mappe tutta nuova

Microsoft ha rivisto completamente anche l’app Mappe su PC e mobile, dotandola di una interfaccia grafica totalmente ripensata, in grado di adattarsi al meglio alla grandezza del display del dispositivo in uso ed in particolare per quanto riguarda la versione mobile, dotandola di una barra dei menu, ricerca e comandi vari ripensata e spostata nella parte bassa del display, così da renderla funzionale anche per chi utilizzerà il dispositivo con una sola mano. Ancora a livello di design, ottima la scelta di Microsoft di utilizzare un interfaccia a tabelle, posizionata lateralmente alla mappa, nella quale mostrare tutte le informazioni relative al viaggio programmato, ma anche cercare ed aggiungere destinazioni o modificare quelle esistenti.

Windows 10 build 14291

Cortana ci indicherà la strada e le altre novità.

Il nuovo Mappe integrano anche un altra piacevole sorpresa, con Cortana, l’assistente vocale di Microsoft, che fornirà indicazioni stradale turn.by-turn (anche queste con un design rivisto) all’utente, consentendo di distogliere lo sguardo dal display. La lista delle città 3D dispone ora di un tasto di ricerca. Troviamo un nuovo layout anche per lo spostamento turn-by-turn con i mezzi pubblici ed un nuovo algoritmo consentirà una ricerca più dettagliata e precisa dei punti di interesse nelle vicinanze.

3-2

Nuova app orologio e Sveglie

Rivisto anche il layout grafico dell’Orologio e le sveglie di Windows 10 Mobile, ora più moderno e facile da utilizzare.

Windows 10 build 14291

Nuovo Feedback Hub

Il nuovo Windows 10 build 14291 vede l’arrivo anche del nuovo Feedback Hub per dispositivi Mobile e PC che va d unire i precedenti Insider Hub e Windows Feedback, integrando anche alcune interessanti novità per gli Insider che disporranno ora di una nuova barra di ricerca che consentirà di trovare con facilità feedback, Annunci e Quest e soprattutto, l’aggiunta nella procedura di invio feedback di un campo più ampio nel quale dettagliare la propria esperienza.

Windows 10 build 14291

Microsoft ha precisato che il nuovo Feedback Hub ha ancora alcuni bug già noti:

  • L’app potrebbe andare in crash dopo aver inviato un feedback usando le scorciatoie hardware. Nonostante il crash, il feedback viene regolarmente inviato; un fix verrà distribuito con le prossime build.
  • È necessario rimuovere manualmente la vecchia Tile di Windows Feedback e aggiungere quella del nuovo Feedback Hub.
  • La funzionalità integrata di cattura screenshot è stata rimossa, in favore di un pulsante per caricarne uno. Naturalmente il cambiamento è limitato all’app: le combinazioni di pulsante solite funzionano ancora senza problemi.

Come sempre il changelog di Microsoft mostra i bug risolti su PC e mobile ma anche quelli riscontrati in fase di sviluppo e che verranno risolti nei prossimi aggiornamenti:

  • Bug risolti su PC:
    • Risolto il problema di allineamento degli elementi nel systray con la visualizzazione di tutte le notifiche attiva
    • Risolto il problema di connessione alle reti Wi-Fi con crittografia WEP
    • Risolto un problema di visualizzazione della X per chiudere una toolbar in Microsoft Edge su device con display da 8 pollici orientati in portrait
    • Risolto un bug dell’icona USB nel systray che usava la vecchia grafica durante l’espulsione delle periferiche
    • Risolto un bug delle ricerche suggerite in Microsoft Edge
  • Bug risolti su mobile:
    • Risolto il problema di connessione alle reti Wi-Fi con crittografia WEP
    • Risolto un problema di rallentamento della velocità della tastiera con l’inserimento di molte parole
    • Migliorato il riconoscimento delle parole lunghe in modalità Word Flow (swype)
    • Miglioramenti al layout della lista app quando è attivato il testo più grande
    • Risolto un problema in Impostazioni > Funzionalità aggiuntive in cui apparivano nomi delle app non risolti.
    • Risolto un problema di allineamento del touch nel picker dell’app Foto
  • Bug noti su PC:
    • È ancora in fase di investigazione il problema di freeze di tutti i sistemi di input per alcuni device Surface. Il workaround è una pressione prolungata del tasto Power per forzare un riavvio.
    • Potrebbe verificarsi un freeze al collegamento di un gamepad Xbox One o Xbox 360
    • L’icona della connettività di rete durante l’uso di Hyper-V potrebbe indicare uno stato di errore (X rossa sopra l’icona), ma è un errore cosmetico: la rete funziona normalmente.
    • Sono ancora in fase di investigazione i report di crash di app più vecchie come QQ o Windows Live Mail.
    • Alcuni software Kaspersky (Anti-Virus, Internet Security, Total Security Suite) hanno un problema driver che non è compatibile con le build della Development Branch. Al momento non ci sono workaround: l’unica è disinstallarli e usare Windows Defender, o evitare le build Development.
  • Bug noti su mobile:
    • In caso di reset del telefono e ripristino di un backup, non verranno ripristinate le app e i loro dati. Reinstallandole manualmente dallo Store, si perderanno i dati. Le prossime build risolveranno questo problema; nel frattempo è consigliabile evitare i reset, ed evitare di creare backup perché risulteranno corrotti.
    • La sincronizzazione con Microsoft Band 1 o 2 non funzionerà a causa di un problema con una particolare API di sistema. Un workaround temporaneo è cambiare la lingua finché non viene rilasciato un fix. È anche possibile provare a resettare il telefono, ma il problema si riproporrà con la prossima build.
    • In alcuni casi, l’app Gadget non è in grado di rilevare la Microsoft Display Dock, e quindi non riesce ad aggiornarne il firmware. Se la dock è già stata aggiornata alla versione 4 il problema non si pone. In caso contrario, potrebbero verificarsi problemi di stabilità minori con la USB-C.
    • C’è una nuova voce in Impostazioni > Aggiornamenti e sicurezza relativa al programma Insider che è in fase di sviluppo .Aprirla adesso manderà in crash le impostazioni.

Avete già scaricato il nuovo Windows 10 build 14291 Insider Preview per PC e Mobile? Cosa ne pensate? Aspettiamo come sempre i vostri commenti!

CONDIVIDI
Articolo precedenteTablet Windows 10, Teclast X80 Plus in offerta sotto i 100 euro!
Prossimo articoloGoogle vende Boston Dynamics: ecco i possibili acquirenti