windows 10 build 10586

Microsoft ha rilasciato da alcune ore la nuova distribuzione di Windows 10 build 10586 nel canale Fast Ring dedicato agli iscritti al programma Insider. Questo nuovo Windows 10 build 10586 contiene diversi miglioramenti prestazionali e correzione di bug rispetto alle precedenti release, ma come ampiamente descritto nel changelog, non introduce nuove funzionalità al sistema operativo targato Microsoft.

Changelog Windows 10 build 10586

  • Risolto il problema relativo alla  riproduzione audio (proveniente da Groove, video o Film e TV), che nella precedente versione veniva abbassato al 75% per un lungo periodo di tempo, dopo l’arrivo di una notifica.
  • La pressione del tasto di accensione del Surface Pro 3 consente ora di mettere in standby il dispositivo invece di spegnerlo.
  • Rimosso un bug, segnalato dagli Insider, che portava all’apertura casuale e rapida di finestra del prompt dei comandi disksnapshot.exe
  • Il sistema operativo ora memorizza il tipo di accesso effettuato in precedenza. Per chi ha effettuato ad esempio l’accesso con un Pin, al successivo riavvio verrà richiesto questo tipo di login
  • Rimosso un bug nelle tab di anteprima di Microsoft Edge che apparivano nere se la pagina non veniva scrollata verso l’alto
  • Dispositivi di piccole dimensioni, come il Dell Venue Pro 8, che si avviano con schermo ruotato o con dimensioni errate, non presentano più il problema delle schermate blu
  • Migliorato il download di Applicazioni e giochi dallo Store

Primi problemi riscontrati in questo versione di Windows 10

  • Dopo l’aggiornamento a Windows 10 build 10586 da un precedente Insider Preview, i messaggi ed i contatti di Skype  possono scomparire dall’app di Skype. Per risolvere il problema è necessario portarsi nel percorso “C:\Users\\AppData\Local\Packages\Microsoft.Messaging_8wekyb3d8bbwe\LocalCache” e cancellare il file “PrivateTransportId”.
  • L’Hub dedicato agli Insider potrebbe non essere più presente dopo l’aggiornamento. Per ripristinarlo è necessario andare in Impostazioni -> Sistema -> App & funzionalità e selezionare “Gestisci funzionalità aggiuntive”, da qui “Aggiungi una funzionalità” e selezionare “Insider Hub”.

Ricordiamo che questo aggiornamento non è disponibile per la versione retail di Windows 10 rilasciata pubblicamente a luglio e per la quale è in arrivo in questi giorni il corposo “aggiornamento autunnale“, ricco di novità e miglioramenti.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo teaser Gionee Elife S6: il produttore stuzzica ancora i fan
Prossimo articoloWindows 10 mobile, nuove caratteristiche per Windows Camera App