windows 10

Windows 10 è stato rilasciato solo da alcuni giorni da Microsoft, ma in rete già circola una mail truffa, che invitando gli utenti ad effettuare l’aggiornamento, apre l’accesso ad un pericolo virus.

Microsoft ha rilasciato Windows 10 il 29 luglio scorso, ottenendo un successo planetario, con oltre 15 milioni di installazioni in poche ore dal rilascio e ben 67 milioni di dispositivi aggiornati in due giorni. Ovviamente il successo di Windows 10 ha attirato su di se non solo le attenzioni di utenti e stampa, ma anche quelli di hacker e truffatori, pronti a sfruttare il momento per truffare ignari utenti.

La mail truffa

Come scoperto e denunciato da Cisco infatti, in rete sta circolando una mail truffa, arrivata a diversi migliaia di utenti, con provenienza Microsoft, che invita ad effettuare l’aggiornamento gratuito a Windows 10: in realtà questa mail non proviene da Microsoft, ma da alcuni hacker di Taiwan e con la scusa di necessitare dell’installazione di un particolare aggiornamento fornito in allegato per procedere all’installazione di Windows 10, non fa altro che installare una variante del virus ransomware CTB-Locker.

Windows 10

A seguito dell’installazione di questo virus, l’utente riceverà un messaggio sul proprio PC che confermerà l’infezione, aggiungendo che tutti i file presenti sul dispositivo sono stati criptati e che rimarranno inaccessibili, fino al pagamento di un “riscatto”.

Windows 10

Evitare il contagio

Cisco ricorda che Microsoft non sta inviando nessuna mail contenenti file di installazione per l’aggiornamento dei PC a Windows 10, che potrà essere installato semplicemente all’arrivo della notifica di disponibilità sul proprio PC, oppure attraverso la nostra semplice guida. Cisco ha inoltre suggerito come identificare facilmente la mail truffa, scritta con alcuni caratteri non corretti (come le lettere ‘A’ accentate).

Se doveste ricevere questa mail truffa, il nostro consiglio è di cestinarla immediatamente, senza neanche aprirla ed eventualmente utilizzare la nostra guida per installare Windows 10 sul vostro PC.

Cisco ha anche pubblicato un video che mostra come questa mail possa infettare un PC e gli effetti che questo comporta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione HTC One M9
Prossimo articoloStonex One nuovamente in vendita per 24 ore.