deframmentazione del disco rigido

Windows 10 ha finalmente spodestato Windows 7 come sistema operativo più popolare per gli utenti Steam. Mentre in tanti credevano che la maggioranza dei giocatori PC sarebbe passata immediatamente a Windows 10 grazie al fatto che l’aggiornamento fosse gratuito e visto che generalmente non ci sono lati negativi nel passaggio all’ultima fatica di Microsoft, la comminity di Steam è stata riluttante per molto tempo.

In effetti, Molti utenti Steam erano ormai restii a dare nuovamente fiducia Microsoft dopo la delusione subita con Windows 8, così sono rimasti per molto tempo con Windows 7 che alla fin fine tutt’oggi non ha particolari mancanze. Probabilmente a convincere gli utenti è stata anche la decisione di rendere disponibili alcuni titoli, come Rise of the Tomb Raider come Universal App e quindi compatibile solamente con Windows 10.

Windows 10

Il numero di utenti Steam che utilizzano Windows 10 è andato lentamente a crescere nel corso del tempo e dall’ultimo sondaggio effettuato da Valve sui propri utenti risulta che l’ultimo sistema operativo di Microsoft ha finalmente superato Windows 7 piazzandosi in prima posizione con il 36.97% di utilizzatori (in crescita del 2,96% rispetto al mese scorso).

Guardando lo scenario nel suo complesso, notiamo come gli utenti Steam con Windows stanno migrando verso Windows 10 ormai da tutti i fronti (eccetto quello 0,01% guadagnato da Windows Vista!) e se questo trend dovesse confermarsi possiamo dire che per il prossimo anno Windows 10 sovrasterà le versioni precedenti.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: