wiko fever

Wiko Fever ha finalmente ricevuto l’aggiornamento software ad Android 6.0 Marshmallow. Diciamo finalmente perchè la casa produttrice francese aveva già promesso l’update per qualche mese fa, invece non è arrivato nulla. Meglio tardi che mai, come si suol dire. L’aggiornamento è ufficiale e per questo sta arrivando ovviamente in modalità OTA, ossia con una semplice notifica sulla barra di stato del dispositivo.

Prima di aggiornare c’è però una cosa importante che dovete sapere a proposito di Wiko Fever. State attenti se utilizzavate la micro SD per installare le app su Android 5.1 Lollipop: ci saranno delle modifiche nel software che potrebbero farvi perdere le applicazioni, quindi spostatele nuovamente nella memoria interna prima di installare l’update. Di seguito vi informiamo sulle novità principali di cui i possessori di questo device beneficeranno con l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow.

Innanzitutto ci sarà su Wiko Fever la modalità Doze per il risparmio energetico avanzato della batteria. Sarà poi incluso un nuovo sistema di autorizzazioni per le app che sarà granulare, quindi potete scegliere ogni singolo permesso da fornire alle applicazioni in fase di installazione e anche dopo. Ci sarà anche Google Now on Tap per le ricerche contestuali sugli elementi visualizzati nel display.

via