whatsapp

Dopo il rilascio della versione beta, WhatsApp si aggiorna su Android ed iOS e, seppur con importanti differenze tra le due versioni, introduce novità da sempre richieste dagli utenti e che proiettano prepotentemente il servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook nel settore business: il supporto all’invio di documenti in formato PDF nelle conversazioni.

WhatsApp per Android supporta ora i PDF

Con il rilascio della nuova versione 2.12.453 di WhatsApp per Android gli utenti dispongono di una nuova voce documenti legata all’invio di allegati nelle conversazioni e che consente di spedire ad un destinatario un file esclusivamente in formato PDF. Il destinatario del messaggio potrà visualizzare il documento in formato PDF attraverso un anteprima gestita internamente da WhatsApp, con la possibilità eventualmente di salvare una copia del file localmente o in uno dei servizi cloud utilizzati od ancora stampare il PDF. E’ importante ricordare che per poter inviare e ricevere file PDF, mittente e destinatario devono obbligatoriamente disporre dell’ultima versione di WhatsApp, in fase di rilascio globale proprio in queste ore.

whatsapp

Questo il changelog completo di WhatsApp per Android versione 2.12.453:

  • Puoi ora inviare e ricevere file PDF
  • Oltre 100 nuove emoji
  • Backup su Google Drive: Esegui il backup delle chat e degli elementi multimediali su Google Drive, cosicché se dovessi perdere il telefono o cambiarlo con un nuovo telefono Android, potrai ripristinare facilmente le chat e gli elementi multimediali. Imposta i backup in Impostazioni > Chat e chiamate > Backup delle chat.
  • Supporto linguistico per kazako, tagalog, uzbeko, marathi, e malayalam

WhatsApp per iOS punta al cloud

La nuova versione 2.12.14 di WhatsApp per iOS, disponibile già da alcuni giorni, implementa ulteriori novità rispetto alla release per la piattaforma Android, aggiungendo al supporto PDF, anche la possibilità di condividere foto e video da altre applicazioni installate su iPhone od iPad, come Google Drive, Dropbox, o Microsoft OneDrive, semplicemente aprendo “Libreria Foto/Video” e toccando “Scegli da un’altra app…”.

Questo il changelog completo di WhatsApp per iOS versione 2.12.14:

  • Design migliorato per la navigazione di foto e video.
  • È ora possibile condividere foto o video da altre applicazioni installate sul telefono, come Google Drive, Dropbox, o Microsoft OneDrive. Quando apri “Libreria Foto/Video”, basta toccare “Scegli da un’altra app…”.
  • Scegli tra una varietà di colori solidi come sfondo delle chat.
  • Zoom durante la riproduzione dei video.

WhatsApp punta al business

La condivisione di file PDF e l’accesso ai dati salvati sul cloud è sicuramente un primo importante passo in avanti nella strategia dell’azienda di proprietà di Mark Zuckerberg che da tempo ha dichiarato la volontà di accedere al settore business soprattutto ora che, dopo la scelta di rimuovere l’abbonamento annuale a carico degli utenti, è necessario trovare un valido sistema per trarre profitto dal servizio e garantire continuità alla struttura.

E’ ovvio che ci sarà ancora molta strada da fare per WhatsApp che ai file PDF dovrà presto aggiungere il supporto ad altri formati di file e documenti, suite di Office in primis, ponendosi così come vera, prima alternativa moderna e veloce, alle mail per lo scambio di documenti nelle aziende.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAmazon incrementa il costo minimo degli acquisti per le spedizioni Prime
Prossimo articoloSamsung Galaxy S7 ed S7 Edge in super sconto su GliStockisti