WhatsApp, in arrivo la condivisione della propria posizione in tempo reale

WhatsApp, in arrivo la condivisione della propria posizione in tempo reale

La funzione per condividere la propria posizione in tempo reale con qualcuno è un ottimo modo per dimostrare che si sta raggiungendo la meta prestabilita per un eventuale appuntamento. Tuttavia possiede anche altri scopi e WhatsApp si è ora unito ai suoi omologhi Facebook Messenger e iMessage nell’offrire la funzionalità.

Anche i principali competitors come Snapchat e Foursquare hanno le loro versioni di condivisione della posizione in tempo reale, ma l’implementazione della funzione all’interno dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo rappresenta una vera e propria comodità.

La nuova feature sarà presto disponibile sia sugli smartphone Android sia sugli Apple iPhone, ed è accessibile dal menù in cui normalmente si invia la propria posizione. In questo modo, però, ci si potrà avvalere non solo della possibilità di inserire un puntino sulla mappa in cui ci si trova, ma anche della possibilità di tracciare continuamente il proprio percorso per tutta la durata desiderata.

Saranno disponibili tre fasce di tempo da quindici minuti, un’ora e 8 ore, anche se naturalmente è possibile disattivare manualmente la condivisione della posizione non appena si raggiunge la destinazione o si desidera nascondere i propri spostamenti.

La nuova funzione in arrivo su WhatsApp potrà essere utile anche per quei genitori un po’ apprensivi che lasciano uscire i propri figli da soli per la prima volta: in questo modo possono controllare che tornino a casa sani e salvi, anche se si consiglia di farne un uso parsimonioso per questi scopi, onde evitare di “soffocare” con eccessive attenzioni i propri pargoli!