L’applicazione WhatsApp non ha certo bisogno di presentazione: si tratta della chat più utilizzata al mondo grazie alle sue funzioni che consentono non solo di inviare messaggi, ma anche foto, video, file, effettuare chiamate e perfino videochiamate appoggiandosi semplicemente ad una connessione Internet.

Anche se la sua fama lo precede, in circolazione ci sono ancora moltissimi utenti inesperti che presentano qualche piccola difficoltà nel destreggiarsi tra le varie funzioni di chat.

Dopo aver visto una semplice guida base utile a coloro che interagiscono per la prima volta con WhatsApp – raggiungibile al seguente link – ecco un’ulteriore tutorial per “passare allo step successivo” ed imparare a conoscere le funzioni più utilizzate nell’app:

Come inoltrare un messaggio su WhatsApp

A seconda del modello di smartphone in possesso è possibile inviare ad un altro contatto un messaggio ricevuto su WhatsApp:

  • Inoltrare un messaggio tramite iPhone:
  1. Toccare e tenere premuto il messaggio da inoltrare, quindi toccare Inoltra.
  2. Selezionare altri eventuali messaggi da inoltrare, quindi toccare  in basso a sinistra dello schermo.
  3. Scegliere la chat alla quale inviare il messaggio ed infine toccare Inoltra.
  • Inoltrare un messaggio tramite smartphone Android:
  1. Toccare e tenere premuto il messaggio da inoltrare: è possibile selezionare più messaggi alla volta.
  2. Toccare il pulsante “Inoltra a” () situato in alto a destra sullo schermo.
  3. Scegliere la conversazione alla quale inviare il messaggio e toccare Invia ().

L’applicazione consente di inoltrare non soltanto i messaggi di testo, ma anche messaggi audio, foto, video e qualsiasi tipo di file: in questo modo non è necessario ricaricarlo e sarà inviato più velocemente, sfruttando meno dati per la connessione.

Come  inviare foto, video, documenti, contatti e posizioni su WhatsApp

Il procedimento per l’invio dei file multimediali su WhatsApp è grossomodo simile sia per gli smartphone Android sia per gli iPhone: l’unica differenza risiede nell’icona iniziale da toccare per scegliere la foto, il video, il documento e qualsiasi altro tipo di file da inviare.
Prima di tutto bisogna toccare il contatto con il quale si intende inviare un allegato (esempio una foto o un video), dopodiché per gli iPhone è necessario toccare l’icona col segno +  vicino al campo di testo, mentre er gli smartphone Android bisogna toccare l’icona della graffetta  posta sempre vicino al campo di testo.

Infine basta selezionare l’elemento da condividere:

  • Scegliere  Fotocamera per scattare una nuova foto o registrare un nuovo video direttamente dalla propria fotocamera.
  • Scegliere Libreria foto e video per selezionare una foto o un video già presente in galleria. Per i possessori di smartphone Android: se si tiene premuto su un’immagine è possibile eseguire un invio di più foto/video in contemporanea. Per i possessori di iPhone: dopo aver selezionato la foto o il video, toccare l’icona  al fondo a sinistra per selezionare più foto o video alla volta.
  • Scegliere  Documento per selezionare un qualsiasi documento o file da inviare sul telefono.
  • Scegliere  Posizione per inviare la propria posizione GPS.
  • Scegliere  Contatto per inviare un numero di telefono o un contatto dalla rubrica. Per impostazione predefinita, verranno condivise tutte le informazioni salvate nella rubrica del proprio smartphone relative al contatto selezionato. Ad ogni modo è possibile toccare voci specifiche nello schermo Info contatto per deselezionare le informazioni che non si desidera condividere.

Come inviare messaggi vocali su WhatsApp

I messaggi vocali consentono di comunicare istantaneamente con un contatto o un gruppo. Per inviare un messaggio vocale, è sufficiente aprire la chat del contatto desiderato e toccare e tenere premuta l’icona microfono () prima di digitare un messaggio.

A questo punto la registrazione partirà in automatico e sarà possibile cominciare a parlare, dopodiché basterà lasciare il pulsante per inviare automaticamente il messaggio audio.

Nel caso in cui si desideri ricominciare daccapo o cancellare il vocale appena registrato bisognerà fare attenzione a non mollare la presa e a mantenere premuto il pulsante scorrendo a sinistra sullo schermo per eliminarlo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMUJI to Relax: app per rilassarsi e dormire bene, gratis su iOS e Android
Prossimo articoloOfferte Notebook su Amazon: fino a 150€ di sconto