Whatsapp, l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa sul globo, ha cambiato il modo di intendere le comunicazioni via sms. Sin dalla sua primissima uscita, nel 2009, non ha mai arrestato la sua corsa rimanendo costantemente sulla cresta dell’onda fondamentalmente grazie a due fattori: aggiornamento frequente delle sue funzioni e acquisto da parte del gruppo Facebook Inc.

Dopo aver introdotto la possibilità di effettuare le chiamate, la possibilità di condividere link e documenti, ora arriva la notizia che molti utenti stavano aspettando. Whatsapp introduce un editor proprietario per le foto ed un flash per i selfie.

Modalità flash ed editor foto nel nuovo aggiornamento Whatsapp.

Basandosi sulla funzione Bellezza, introdotta nelle ultime versioni di Android, la modalità flash permette all’utente di scattare un selfie direttamente dall’applicazione. Pur sfruttando la fotocamera frontale dello smartphone (di norma, non corredata di flash) viene applicato sulla foto un effetto di luce, ossia una sfocatura tendente al bianco in grado di rendere automaticamente il selfie più luminoso.

Altra novità apportata dagli sviluppatori di Whatsapp è l’editor di foto proprietario. Scattando una foto direttamente dall’applicazione questa, prima di essere inviata al contatto, può essere modificata nel Photo Editor. Così come accade su altri social – vedi Snapchat e Facebook – è ora possibile applicare alla foto un filtro piuttosto che uno sticker o una scritta.

Anche questa volta, il team di sviluppatori ha interpretato bene le tendenze del popolo degli utenti, sempre più tendente a voler fotografare ogni attimo della giornata. Perciò, ha lavorato per garantire un’esperienza completa all’interno dell’app così da farle compiere un’ulteriore passo in avanti rispetto alle applicazioni rivali.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteDishonored 2 disponibile il nuovo trailer dedicato a Corvo Attano
Prossimo articoloFacebook Messenger, gli acquisti si faranno direttamente in chat