Tramite un post su Twitter, lo staff di WABetaInfo ha segnalato un nuovo aggiornamento per WhatsApp Beta sull’ultima versione del sistema operativo Android 8.0 O.

La nuova versione di WhatsApp Beta porta il numero 2.17.265 ed include la funzionalità Picture-in-Picture (PiP) da sfruttare nel corso di una videochiamata.

In questo modo, sarà possibile proseguire la videochiamata che verrà semplicemente “ridotta” a una finestra più piccola, al fine di permettere di utilizzare le altre funzioni dello smartphone come ad esempio accedere alla rubrica o a Google Maps per fornire indicazioni al proprio interlocutore.

WABetaInfo non specifica se la nuova feature permetta o meno di ridimensionare la finestra con la videochiamata, ma sicuramente sarà possibile spostare la finestra all’interno dello schermo a proprio piacimento e, naturalmente, chiuderla definitivamente tramite il tasto X.

Come accennato ad inizio articolo, bisogna sottolineare che la nuova funzionalità è già abilitata nell’ultimo aggiornamento della versione Beta di WhatsApp, ma è disponibile soltanto per i dispositivi mobile che avranno a bordo l’ultima versione del sistema operativo di Google, ovvero Android 8.0 O.

L’ultima versione di WhatsApp Beta è disponibile sul Play Store di Google al seguente link o, per chi desidera procedere con l’installazione manuale, è disponibile il file APK a questo link.

FONTEWABetaInfo (Twitter)
CONDIVIDI
Articolo precedenteMicrosoft presenta GLAS, il primo termostato alimentato da Cortana
Prossimo articoloLg presenta un nuovo smartphone: LG Q8 per chi ama la multimedialità