whatsapp

WhatsApp, il popolare messenger di Mark Zuckerberg, ha silenziosamente introdotto il supporto GIF nella sua app iOS, mentre la funzionalità verrà aggiunto presto, anche alla versione di Android. C’è un nuovo motore di ricerca GIF, insieme con la possibilità di inviare i video di sei secondi e foto dal vivo come immagini animate. In più, le GIF possono essere personalizzate con la possibilità di tagliare clip, aggiungere testo e emoji prima di condividerle, e quelli che vi piacciono di più, possono essere aggiunte ai preferiti, per averle subito a portata di mano.

whatsapp

La condivisione di GIF hanno impiegato molto tempo ad arrivare su WhatsApp, e la loro aggiunta uniforma il metodo di messenger nativo di Apple, come iMessage, che dispone di un motore di ricerca nativo GIF e di applicazioni di terze parti per la condivisione, come Tumblr e GIF Keyboard. Recentemente, WhatsApp aveva aggiunto la condivisione di foto con opzioni di personalizzazione, come testo, disegno e emoji. Le nuove funzioni di condivisione GIF, mostrano che WhatsApp è attiva e punta sulla condivisione dei mezzi di comunicazione personalizzati, per coinvolgere sempre più utenti.

Come mandare GIF con WhatsApp

Il menu per mandare le GIF è stato aggiunto alla pagina principale che si usa per inviare foto e video ai propri contatti: si seleziona il simbolo “+” in basso a sinistra sulla schermata di una chat e poi si seleziona “Libreria Foto/Video” dal menu a tendina e infine si seleziona “GIF” dalla barra in basso. A questo punto si apre una nuova finestra, simile a quella del rullino foto, dove si trova già una selezione di GIF fatta da WhatsApp nell’archivio di Giphy (uno dei più vasti disponibili online) e dove se ne possono cercare altre usando la barra di ricerca. Per inviare GIF che sono state già salvate sul cellulare, invece, bisogna cercarle nel rullino foto e comportarsi come si fa normalmente per inviare foto o video. Si possono utilizzare anche GIF non presenti nell’archivio e disponibili online, copincollando la loro URL nel campo dove si scrivono i messaggi.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: