Whatsapp

Il team di WhatsApp sta lavorando alacremente per portare, nella beta, tante novità come la gestione delle notifiche, backup su Google Drive e altro ancora

In queste ultime ore, il team di WhatsApp per Android, ha rilasciato ben 5 versoni della beta, introducendo numerose novità nel noto client di instant messaging per migliorare l’esperienza d’uso e le funzionalità.

Tra le novità più importanti, vi è sicuramente il sistema di backup che, se prima era legato solamente ai server di WhatsApp, ora è possibile effettuarlo sulla piattaforma cloud Google Drive. Ancora la funzione non è attiva ma probabilmente verrà resa funzionante a breve, in modo da essere presente nella release finale.

Un’altra funzione gradita è l’opzione che consentirà a tutti gli utenti della versione non beta, di ridurre i dati consumati durante le chiamate, feature utile per non consumare i pochi GB che abbiamo a disposizione nelle nostre tariffe.

HTC One M9 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 279,00

Passiamo ora alla parte più coinvolta dagli aggiornamenti, ovvero il sistema di notifiche. Ora infatti, abbiamo la possibilità di decidere, per ogni singola chat, di silenziarla, di impostare un suono specifico, un determinato colore del led di notifica (qualora presente nel vostro device) e persino la lunghezza della vibrazione. Inoltre si può avere un popup per la risposta rapida in modo da rendere le chat ancora più smart.

Ultima novità, la possibilità di segnare come non letta una determinata chat, in modo da metterla in evidenza tra quelle già aperte.

Per scaricare l’apk con l’ultima versione di WhatsApp per Android, cliccate qui.