Quando è stato annunciata l’acquisizione di Waze da parte di Google una delle preoccupazioni maggiori, da pare degli utenti Windows Phone, era che l’acquisizione avrebbe potuto portare problemi per l’applicazione destinata a WP; fortunatamente non è così! Come ricorderete infatti Google avrebbe detto che Waze sarebbe rimasta come società separata e che sarebbero state integrate solamente alcune funzioni tra Waze e Google Maps.

Sembra infatti che la beta di Waze per Windows Phone stia pian piano avanzando il suo stato di realizzazione. L’interfaccia utente di Waze per WP è stata ridisegnata per adattarsi in modo più netto al mondo delle applicazioni metro di WP. Sul lato caratteristiche sono state inserite le più importanti e utili come la modalità giorno/notte oppure le opzioni per evitare i pedaggi, cercare il percorso più veloce / breve, ricercare indirizzi, punti di interesse, e ottenere i prezzi della benzina/diesel da fonti come Google e Bing. E, naturalmente, ci sono i soliti strumenti di reporting per far conoscere agli altri wazers le informazioni sul traffico o i posti di blocco.

Ancora nessuna informazione sulla data di uscita ufficiale dell’applicazione Waze per Windows Phone, ma dalle immagini mostrate di seguito possiamo supporre che non manca molto ancora.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNokia Lumia EOS ancora nuove immagini e possibili specifiche
Prossimo articoloiPad Mini 2 non avrà il Retina Display?