waze 4

Waze è la famosa applicazione per la navigazione e per evitare il traffico con la comunità di utenti più numerosa al mondo, disponibile da tempo su iOS, Windows Phone ed Android, è stata acquisita nel 2013 da Google, che ha sfruttato alcune delle innovative funzionalità dell’applicazione per integrarle in Google Mappe, lasciando però fortunatamente attiva la versione standalone che a breve, con l’arrivo di Waze 4.0 per Android porterà con se diverse interessanti novità, compresa una nuova interfaccia utente, completamente rivista e sicuramente più user friendly rispetto al passato.

Aggiornamento 2.3.16 | Da alcune ore è disponibile finalmente Waze 4.0 per Android. Potete scaricarlo dal badge sottostante.

Nonostante non sia ancora stata pubblicata ufficialmente sul Play Store di Google, da alcune ore su YouTube è stato pubblicato un nuovo video spot ufficiale che mostra proprio la nuova interfaccia utente di Waze 4.0 per Android, ancora più incentrata sulle funzionalità social dell’app e decisamente più pulita ed ordinata rispetto al passato, del tutto simile a quella che ha già esordito da tempo su dispositivi iOS.

Attraverso Waze sarà possibile collaborare con la comunità per ottenere un beneficio comune, come raggiungere il lavoro e tornare a casa, percorrendo l’itinerario migliore ed evitare tutte le zone trafficate e fa risparmiare un sacco di tempo, oppure essere avvisati nelle vicinanze di un posto di blocco, incidenti, pericoli o code, od ancora arrivare al distributore di benzina più economico, il tutto questo grazie agli altri automobilisti che condividono informazioni in tempo reale.

Badge-Apple-Store

Badge-Google-Play

Badge-Windows-Phone

In attesa del rilascio ufficiale del nuovo Waze 4.0 per Android, vi lasciamo con lo spot video rilasciato in queste ore, in attesa dei vostri commenti a riguardo. Utilizzate Waze? Cosa ne pensate della nuova versione? Diteci la vostra!

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle I/O 2016, pagina per le registrazioni attiva, si parte l’8 marzo
Prossimo articoloXiaomi rilascia la MIUI 7.2, si parte dalla Cina | Download