iPhone 8, il costo dello schermo OLED è sproporzionato, Samsung chiede più del doppio rispetto gli LCD, niente Touch ID, si al 3D Touch
iPhone 8

Manca meno di una settimana alla presentazione ufficiale di iPhone 8, il Wall Street Journal ha quindi considerato essenziale rincarare la dose di indiscrezioni sul prossimo melaphonino. Le supposizioni portate avanti ai nostri occhi sono le medesime che ormai vengono pubblicate in rete dai più svariati blog e leaker. Il melaphonino avrà uno schermo OLED e nessun Touch ID incorporato nel display.

iPhone 8, implementare il Touch ID a schermo è stato impossibile

Autunno caldissimo con iPhone 8, ecco anche le prime immagini pubblicitarie, ma sotto c'è qualcosa che non quadra
iPhone 8

Il Wall Street Journal, che dalla sua parla di “fonti attendibili”, ha confermato che Apple ha abbandonato l’idea di andare ad implementare in iPhone X un sistema di riconoscimento delle impronte digitali. Purtroppo i problemi e/o le motivazioni non sono state discusse. La società ha provato fino all’ultimo, ma con l’avvicinarsi delle scadenze e la necessità di iniziare la produzione purtroppo la scelta di abbandonare l’idea era la più logica.

Ecco come potrebbero apparire le applicazioni su iPhone 8
iPhone 8

Viene inoltre confermato che lo schermo del nuovo iDevice è particolare ed il processo produttivo per la realizzazione molto delicato. Ci si riferisce evidentemente allo spacco presente nella parte superiore, spacco in cui sarà inserita una piccola cornice con tutti i sensori. iPhone 8 avrà anche il 3D Touch che sarà implementato tramite appositi sensori. Il lancio del prodotto è previsto per il 12 settembre.