waldio

La nuova tecnologia Waldio consentirà di realizzare smartphone 20 volte più veloci degli attuali e con una durata della batteria superiore del 39% rispetto agli attuali modelli.

Ogni giorno parliamo di nuovi smartphone e tablet con dotazioni software ed hardware sempre maggiori e migliori rispetto ai precedenti modelli, ma nonostante gli enormi passi in avanti registrati in ogni nuovo dispositivo, il vero attuale limite di smartphone e tablet è la batteria, che dopo alcuni mesi dall’acquisto, subisce il “classico degrado” dovuto all’usura ed in molti casi stenta addirittura a consentire una carica che arrivi fino alla sera, lasciandoci a volte senza possibilità di utilizzare il nostro amato dispositivo, proprio quando più ci serve, ma grazie alla tecnologia Waldio, le cose potrebbero presto cambiare.

Waldio allunga la vita delle batterie

I ricercatori della Hanyang University in Corea sostengono di aver sviluppato una tecnologia che potrebbe porre fine definitivamente al problema. WALDIO o Write Ahead Logging Direct IO è,  secondo il capo progetto Professor You-jip Won, una modalità che consente di prolungare la durata della batteria e velocizzare gli smartphone, riducendo al minimo la quantità di dati trasferiti

“Il core di questa tecnologia è quello di archiviare quantità minime di dati,”sostiene Won. “Questa tecnologia renderà possibile l’uso prolungato di memorie flash a basso costo, come se fossero memorie più costose.”

Le memorie flash  si consumano più rapidamente durante il salvataggio e la cancellazione ripetuta, ed il team di sviluppo sostiene che limitando il trasferimento dei dati, mantenendo in memoria solo quelli strettamente necessari, è possibile velocizzare uno smartphone anche fino a 20 volte rispetto ad un modello classico, estendendone anche il ciclo di vita della batteria di circa un 39% in più.

Bisognerà ora attendere gli sviluppi di questa nuova tecnologia Waldio e conoscere maggiori dettagli per sapere se potrà essere utilizzata anche con i dispositivi già distribuiti sul mercato o se per avere uno smartphone estremamente veloce e con una batteria estremamente duratura, sarà necessario acquistare un nuovo smartphone con tecnologia Waldio.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNexus 2015, nuove conferme su display e produzione
Prossimo articoloDisponibile in Italia la custodia a finestra SCR30 per Xperia Z3+