Surface Pro 2017

Il vostro nuovo Surface Pro va autonomamente in sospensione? Microsoft ha identificato il problema ed è al lavoro sulla risoluzione.

Lo scorso mese, Microsoft ha avviato le vendite del nuovo Surface Pro, una versione rinnovata rispetto a quello di quarta generazione nato nel 2015, con diversi miglioramenti. I primi acquirenti del nuovo convertibile hanno notato che il dispositivo convertibile presenta un fastidioso problema che lo fa entrare casualmente in modalità sospensione e, in alcuni casi, si spegne anche se collegato alla rete elettrica.

Fortunatamente, Microsoft ha comunicato di aver probabilmente identificato la causa dell’anomalia. Adesso, quindi, l’azienda si è messa a lavoro per una celere risoluzione che verrà probabilmente inclusa con il prossimo aggiornamento software. Purtroppo, però, non è ancora chiaro quando questo potrebbe arrivare e speriamo comunque che gli utenti non debbano attendere molto.

Se non lo avete ancora acquistato, vi ricordiamo che il prezzo di partenza del Surface Pro è di 959 € nella sua configurazione base con  processore Intel Core m3, disco SSD da 128 GB e 4 GB di memoria RAM. La configurazione top, con processore Intel Core i7, disco SSD da 1 TB e 16 GB di memoria RAM, invece, arriva al prezzo di 3149 €. Potete comunque trovare tutte le configurazioni disponibili all’interno della pagina ufficiale del prodotto.

Vi ricordiamo che potete visitare la nostra pagina dedicata per conoscere tutti i dettagli del dispositivo: specifiche tecniche.

VIAPhonearena
CONDIVIDI
Articolo precedenteSu Geekbench è apparsa una versione Lite di Samsung Galaxy S8+
Prossimo articoloVodafone Happy Friday oggi 14 luglio 2017: accesso gratuito a La Repubblica per 3 giorni