Vodafone porta il 4G e 4G+ sulle piste da sci – sono oltre 100 le località turistiche invernali dove è possibile navigare alla velocità del 4G, fino a 225 Mbps. 

Le feste sono alle porte e gli italiani sono pronti a riversarsi sulle piste da sci: per soddisfare la loro richiesta di connettività e permettere ai Clienti di navigare al massimo anche in vacanza, Vodafone estende la sua rete 4G in oltre 100 località turistiche invernali.

Sono oltre 3000 comuni e più del 77% della popolazione italiana raggiunta dal 4G e con oltre 90 città raggiunte anche dal 4G+. La lista dei comuni che beneficiano della connessione 4G comprende alcune delle località più prestigiose e amate dagli sportivi e dagli appassionati di montagna in tutta Italia.

I Clienti che passeranno le feste a Courmayeur, Cortina, Corvara, Ortisei, Pinzolo e Madonna di Campiglio potranno inoltre sperimentare le performance senza eguali della nuova rete 4G+, che consente di navigare fino alla velocità massima di 225 mega al secondo.

Un rete a prova di futuro

L’estensione della rete 4G alle principali località turistiche invernali d’Italia rientra nella più ampia strategia di Vodafone, che ha scelto di accelerare sulla copertura di tutto il territorio nazionale con la rete mobile di nuova generazione.

Grazie al piano Spring (molla), che prevede 3,6 miliardi di investimenti in due anni, Vodafone ha raggiunto oltre 3000 comuni e più del 77% della popolazione italiana con il 4G e ha già portato la tecnologia 4G+ in oltre 90 città, che diventeranno più di 110 entro marzo 2015.

Le offerte per provare 4G e 4G+

I Clienti Vodafone con un’offerta ricaricabile o un piano abbonamento che desiderano sperimentare 4G e 4G+ possono attivare Vodafone Christmas Card al prezzo di 10 euro e avere 2 GB di internet 4G al mese per i successivi tre mesi, alla velocità massima consentita di 225 Mbps.

Per verificare la disponibilità di 4G e 4G+ è sufficiente collegarsi all’indirizzo web 4g.vodafone.it.