Vodafone Special 1000 10GB

Vodafone Italia è finita nel mirino dell’Antitrust per scorretta politica di mercato nei confronti dei consumatori che, indebitamente, sono stati attratti alla nuova offerta Exclusive con il conseguente non concordato pagamento aggiuntivo su servizi e offerte speciali non richieste al momento della stipula del contratto con l’operatore. La società è stata chiamata a pagare una multa da 1 milione di euro, una sciocchezza rispetto ai 240 milioni di euro racimolati attraverso questa sua campagna-truffa.

Vodafone multata per 1mln di euro dall’Antitrust

Stando alle indagini condotte dall’organo competente, Vodafone Italia S.p.A. avrebbe condotto una politica commerciale volta ad un proprio personale guadagno senza espletare adeguatamente le condizioni pubblicitarie dell’offerta al pubblico e con l’aggravante della richiesta di pagamento della somma di €1,90 senza possibilità di rimborso su servizio non richiesto. In particolare, da successive verifiche è stato stabilito che, all’interno dell’offerta, rientravano alcuni privilegi fortemente limitanti:

  • Navigazione in Vodafone 4G LTE su apparati conformi alle specifiche di rete stabilite
  • Ingresso al cinema con soluzione 2×1 disposnibile unicamente negli esercizi aderenti all’iniziativa
  • Servizio clienti al numero 193, praticamente inutile

Le accuse sono di macata trasparenza e scorrettezza commerciale in relazione agli addebiti prelevati direttamente dal credito residuo. L’AGCOM ha inoltre disposto la pubblicazione di un estratto del provvedimento in corso sulla homepage del proprio sito. Una manovra sleale quella di Vodafone che è riuscita, nonostante ciò, a garantirsi un ampio margine di profitto.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa TouchWiz si rinnova con l’arrivo di Android Marshmallow
Prossimo articoloLenovo lancerà sul mercato un tablet con Windows 10 a bordo
  • nik

    ultimamente troppe aziende stanno seguendo la via della truffa e nessuno fa niente, siamo ancora in un paese civile?