novità Vodafone

In concomitanza con le festività natalizie, Vodafone ha orchestrato in queste ultime ore un nuovo concorso indirizzato nei riguardi di tutti i suoi clienti: trattasi di <<Gioca&Vinci Xmas Edition>>, variamente congegnato nelle modalità e, soprattutto, nelle possibilità di vincita. A far data da oggi ed entro lo spirare di giorno 15 dicembre, sarà infatti possibile sfidare la sorte per accaparrarsi cento buoni dal valore nominale di dieci euro spendibili presso il portale gastronomico lorenzovinci.it. Per poter aderire all’iniziativa e metter le mani sui preziosi voucher basterà semplicemente scaricare l’applicazione per smartphone MyVodafone e selezionare la voce <<Gioca&Vinci>>: la casella contenuta in questa sezione informerà l’utente in caso di vincita.

Vodafone sceglie insomma Lorenzo Vinci come testimonial d’eccezione per l’iniziativa denominata <<Gioca&Vinci Xmas Edition>>: trattasi, nello specifico, di un online club che vanta più di 250 mila registrati e ha come obiettivo quello di proporre ai consumatori il meglio della produzione artigianale nostrana. Nell’e-shop si potrà pertanto prender visione di prodotti – rigorosamente assenti dalla Grande Distribuzione – di due piccole e medie imprese italiane. La consegna all’utente è garantita entro 24/48 ore dalla ricezione dell’ordine, con la possibilità di usufruire di spese di spedizione gratuite e di uno sconto di dieci euro a fronte di una spesa di 80 euro.

Oltre ai buoni sconto da dieci euro, Vodafone ha orchestrato una estrazione finale con in palio nove smartphone Vodafone Smart Prime 2016 (processore Snapdragon 210, un gigabyte di memoria RAM, 8 gigabyte di spazio di archiviazione interno espandibili tramite microSD e fotocamera principale da 8 megapixel). Anche in questo caso la partecipazione riprenderà le medesime modalità descritte in apertura di articolo (app MyVodafone e click sulla sezione Gioca&Vinci).

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple Music: sono 20 milioni gli abbonati in meno di due anni
Prossimo articoloSamsung TV: arriva l’HDR per i filmati YouTube