i canali Rai e Rai on demand con Kodi

Vedere i canali Rai e Rai on demand con Kodi all’epoca di Youtube, Vimeo, Dalyotion e di altre decine di siti in streaming e, quindi del palinsesto fai da te, potrebbe sembrare una cosa datata e fuori moda, ma avere a disposizione nel proprio media center Kodi, la proposta Rai è sicuramente interessante. “Mamma Rai” ha sempre nella sua programmazione qualcosa che vale la pena di essere vista e di molto interessante.

Vediamo allora come inserire i programmi Rai e Rai on demand all’interno di Kodi, il notissimo media center che ha veramente molti fan. Per raggiungere il nostro scopo basta un addon. Per scaricarlo andiamo a questo indirizzo.

raiscarica

Qui scarichiamo cliccando sul bottone vere sulla sinistra il file plugin.video.raitv.

Ora apriamo Kodi, qui utilizziamo la versione “Krypton” 17 beta della quale abbiamo già parlato in precedenza perché è abbastanza stabile e presenta una maggiore fluidità nello streaming rispetto alla versione precedente. Una volta aperto Kkodi andiamo nel menù a sinistra e scegliamo addon e qui clicchiamo sull’ incona in basso a sinistra installa addon

kodiinstaalaadons

.Nella finestra che ci appare scegliamo installa da file zip

kodiinstalladafilezip

Da qui navighiamo all’interno di Kodi e scegliamo il file che ci interessa (in Downloads), plugin.video.raitv

sceltaplgin

Clicchiamo sopra ed il plugin verrà installato. A questo punto non resta che tornare indietro e tra gli addon video scegliere Rai on deman.

raiscliegliano

Una volta cliccato sopra possiamo scegliere nella enorme programmazione della Rai organizzata per dirette, on demand etc. e con protagonisti che vanno da Vasco Rossi a Bruno Vespa, dalla Gabanelli ad Antonella Clerici e tutti i classici. E questa volta la scelta è solo la nostra. Niente palinsesti.

raiultimo

CONDIVIDI
Articolo precedenteAmazon Locker anche Italia: ritiro pacchi rapido e senza code
Prossimo articoloSamsung Galaxy A8 2016 si mostra nei primi render