Nella versione Windows 10 l’applicazione Windows Defender anti-virus si disattiva automaticamente se si installa un altro programma anti-virus.

Nell’aggiornamento a Windows 10 Anniversary Update tuttavia, Windows Defender ha una nuova funzionalità: “Analisi periodica limitata” cioè scansione limitata in determinati periodi per il rilevamento dei virus e dei malware. Può, quindi, effettuare un controllo periodico anche se si dispone di un altro programma antivirus installato, fornendo un secondo livello o di protezione come di una “seconda opinione” sulla possibilità che il computer sia infetto.

Per attivare questa doppia difesa basta andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Defender e attivare la funzione “Analisi periodica limita”, consentendo così di effettuare una scansione alla ricerca di software malevoli.

windows defender
Questa opzione può venir attivata solo se si dispone di un altro programma antivirus installato e non si attiva per impostazione predefinita mentre nel caso si sta utilizzando solo Windows Defender come ‘antivirus unico, l’opzione di cui abbiano parlato è inutile. Ma se utilizziamo un altro antivirus due strumenti di difesa sono più sicuri di uno solo.