Gli utenti attivi di Apple Pay sono ora 127 milioni

Gli utenti attivi di Apple Pay sono ora 127 milioni

Apple Pay è arrivato nel nostro paese già da qualche mese e in tutto questo tempo le banche aderenti sono aumentate leggermente. Oggi però parliamo di un utilizzo effettivo di tale servizio in tutto il mondo.

Cifra raddoppiata rispetto al 2016

Tale metodo di pagamento infatti rappresenta il sistema più utilizzato su piattaforma digitale, a discapito di Samsung Pay e Google Pay (che potrebbe presto arrivare anche in Italia). Ad oggi, secondo alcuni dati pubblicati da Loup Ventures, gli utenti attivi del servizio creato da Apple raggiungono quota 127 milioni.

La cifra è praticamente raddoppiata rispetto al 2016, complice anche il fatto che Apple Pay abbia raggiunto nuovi Paesi nell’anno appena passato. Il salto da 62 milioni può effettivamente rappresentare un ottimo indice di crescita, tuttavia, se paragonato agli iPhone attivati e compatibili con la piattaforma, le statistiche non sono poi così entusiasmanti.

Negli Stati Uniti infatti soltanto il 5% degli utenti utilizza Apple Pay, mentre nel resto del mondo la percentuale sale all’11%. L’Europa è ovviamente tra le più attive in questo settore. Per quanto riguarda invece gli istituti bancari aderenti, questi risultano ben 2707. Un secondo dato negativo però arriva dai commercianti o comunque dalle attività economiche in generale che si servono del tool, i quali risultano ancora in numero estremamente limitato rispetto alle aspettative iniziali.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: