smartphone supersicuro

La sicurezza, si sa, ha un costo e chi non spenderebbe qualcosa in più pur di avere uno smartphone supersicuro? Soprattutto in questi tempi in cui, molto spesso, si è avuta notizia di qualche attacco hacker con relativa violazione della privacy.

Il progetto di realizzare uno smartphone supersicuro è venuta a John MacAfee, il noto fondatore dell’omonimo antivirus per PC. Dal proprio profilo Twitter ha annunciato di voler creare il primo smartphone Android veramente privato.

Lo smartphone supersicuro potrebbe prendere il nome di MacAfee Phone che sarà realizzato con specifiche hardware e software in grado di garantire la sicurezza di ogni utente con grande semplicità e in qualsiasi momento. L’obiettivo è quello di creare un dispositivo completamente immune da intercettazioni e rischi di attacchi hacker di qualsiasi genere. Il progetto di MacAfee è comunque ad un punto avanzato tanto che sono state promesse altre novità nelle prossime settimane.

L’unico neo, forse, di questo smartphone supersicuro è il prezzo. Infatti per poterlo acquistare bisognerà spendere circa 1100 dollari. Al netto della garanzia di avere un dispositivo realmente sicuro, tale cifra vale la pena di essere spesa? La risposta più attendibile sarà quella che forniranno i mercati a seguito del lancio dello smartphone Android di John MacAfee.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovi grattacapi per Samsung, Galaxy S8 si riavvia da solo
Prossimo articoloPlayStation 4, salgono a 60 milioni le console vendute dal suo lancio