Xiaomi Redmi 2A

Il device di fascia bassa Xiaomi Redmi 2A della casa produttrice cinese che ha conquistato milioni di utenti rivelandosi una delle aziende emergenti più sostenute dal pubblico, ha riscosso molto successo ed ha colpito il cuore di milioni di persone; per questo motivo l’azienda ha deciso di realizzarne una variante con specifiche tecniche migliorate al fine di incontrare le esigenze anche degli utenti più pretenziosi.

Ma andiamo a vedere subito quanto è largo il bacino di utenti a cui il nuovo smartphone potrebbe interessare verificandone le caratteristiche tecniche.

La variante di Xiaomi Redmi 2A avrà un display dalla diagonale di 4,7 pollici e la risoluzione sarà di 720 x 1280 pixel, con una densità di 312 ppi. Nell’hardware ci sarà un processore quad core Leadcore LC1860 con una frequenza di 1,5 Ghz. La memoria RAM avrà un quantitativo di 2 GB (il doppio del precedente Redmi 2A) e 16 GB sarà la capacità della memoria interna (anche qui il doppio).

Huawei P8 Lite e' disponibile online da Monclick a soli € 145,90

Le fotocamere avranno rispettivamente le risoluzioni di 8 Megapixel per quella principale e 2 Megapixel per quella frontale, con una batteria dalla capacità di 2200 mAh e due slot SIM a bordo. La variante di Xiaomi Redmi 2A verrà immessa sul mercato cinese mercoledì 11 novembre e incredibilmente costerà lo stesso prezzo del suo predecessore.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei Mate 8 lo smartphone perfetto per i videogiochi
Prossimo articoloSamsung Galaxy View: il tablet Android più grande al mondo immesso sul mercato americano, specifiche e prezzo