Huawei RNE-AL00

Un presunto smartphone Huawei con nome in codice Huawei RNE-AL00 è stato certificato dal TENAA. Il dispositivo è dotato di 4 fotocamere. Potrebbe essere Huawei Rhone. 

Dopo due giorni dall’indiscrezione che è circolata su Weibo riguardante un nuovo smartphone Huawei con quattro fotocamere, denominato Huawei Rhone, ecco che dal TENAA arriva la certificazione di un nuovo dispositivo dell’azienda con nome in codice Huawei RNE-AL00. Naturalmente, non possiamo affermare che si tratti ufficialmente del Rhone, ma alcune specifiche tecniche riportate dall’ente di certificazione cinese fanno pensare che sia proprio lui.

Infatti, lo smartphone oltre ad essere dotato di quattro fotocamere è integrato da un processore octa-core da 2.36Ghz (stessa frequenza del Kirin 659) e da una batteria da 3.240 mAh (stessa capacità della presunta batteria del Rhone). Le fotocamere frontali sono costituite da sensori da 13 e 2 megapixel, mentre la doppia fotocamera posteriore è composta da due sensori da 16 e 2 megapixel.

Dalle immagini presenti sul sito ufficiale del TENAA, possiamo notare che questo smartphone è stato realizzato in metallo ed è fornito di un lettore per le impronte digitali sul retro. Il dispositivo è caratterizzato da un display TFT da 5.9 pollici con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080). Per quel che riguarda il comparto memorie, il device dispone di 4GB di RAM e 64GB di storage interno espandibile tramite scheda microSD fino a 256GB. Il dispositivo misura 156,2 x 75,2 x 7,5 mm e pesa 164 grammi. Il RNE-AL00 sarà disponibile nella colorazione Gold e dovrebbe arrivare a breve. Per ulteriori dettagli dovremo attendere i prossimi giorni.

Fonte

CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi Mi MIX 2, la casa cinese ha “camuffato” la reale grandezza delle cornici per farle sembrare più sottili
Prossimo articoloCome guardare Barcellona-Juventus in diretta streaming: Champions League gratis il 12 settembre