Arriva la notizia che non ti aspetti da una ricerca di mercato che metta al centro della propria analisi: la lettura. La tecnologia è sempre più parte integrante della nostra vita e l’unica cosa che sembra tenere ancora piede alla vecchia maniera presto verrà spodestata dal nuovo che avanza. Presto si leggerà in e-book un quarto dei libri acquistati.

Anche la letteratura sta per subire la virata verso la tecnologia. Ad affermarlo e il sito ReportsnReports.com secondo il quale in 26% dei libri entro il 2018 sarà letto in formato e-book. Sembra così che il web e la tecnologia dopo aver inghiottito l’editoria giornalistica si stanno apprestando a divorare anche quella letteraria che ancora vive e persevera nella sua forma classica grazie a chi ama l’odore dei libri.

Anche se la percentuale non sembra esaltante considerando che nel 2012 era letto in formato e-book solo 2% dei libri e in sie anni questa cifra dovrebbe incrementare esponenzialmente si configura il panorama di un futuro in cui la carta abbandonerà le nostre mani.