Windows Phone Store

Il Nokia Collection, ovvero quel gruppo di app vanto esclusivo del produttore finlandse, è qualcosa di sicuramente molto invidiato da tutti i possessori di terminale Windows Phone di altre marche. Ma le cose potrebbero, almeno per il momento, cambiare. Dalla Cina rimbalza infatti la notizia che un glitch, ovvero un errore di programmazione, consentirebbe di esportare la collezione di Nokia, o almeno parte di essa, anche sui telefoni dei vendor concorrenti e questo ingannando in qualche modo lo Store ed inducendolo a scambiare il nostro smartphone per un Nokia.

Keyforweb.it Un glitch estende le app Nokia a tutti i Windows Phone

Ma come riuscire? Semplice, la nostra miniguida.

[checklist]

  • Disattivare il traffico dati, l’operazione funziona esclusivamente in WiFi
  • Uscire dal Windows Phone Store qualora ci foste dentro
  • Assegnare un proxy APN alla connessione primaria impostando l’IP 117.135.139.179 e porta 8888
  • Cercare nel Windows Phone Store le app in questione per nome (non scaricate o acquistate ancora)
  • Tornate nelle impostazioni WiFi e disabilitate il proxy
  • Ora potete tornare nello store e provvedere al downlaod.

[/checklist]

A questo punto il gioco è fatto! Mi raccomando aspettiamo i vostri feedback su questo trick!

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Glass usati in sala operatoria per la prima volta!
Prossimo articoloFacebook sta preparando un reader mobile in stile Flipboard?