Android 8.0 Oreo su Google Pixel

L’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo non si sta rivelando una delizia così gustosa per alcuni utenti Google Pixel: l’update presenta un bug che provoca la disattivazione automatica dei dati mobili di alcuni operatori telefonici.

Numerosi utenti hanno sporto reclami su vari forum di prodotti Google (come la comunità di utenti Pixel), finché un dipendente di Google ha riferito che la fix per correggere l’errore è in corso d’opera.

I dispositivi interessati mostrano una notifica che informa l’utente che i dati mobili sono esauriti e devono visitare il sito web del gestore. Questa sarebbe una notifica utile se i dati fossero effettivamente esauriti, ma lo smartphone sta interpretando erroneamente la situazione. Alcuni operatori consentono l’accesso illimitato ad applicazioni come WhatsApp. Tuttavia, a causa del bug, il Pixel disabilita semplicemente i dati mobili. Questo accade anche in altre situazioni in cui l’utente Pixel dispone ancora di più dati da utilizzare con la propria offerta, ma per qualche motivo i dati mobili sono ancora in fase di arresto.

Il problema è attualmente localizzato in mercati come Honduras, Indonesia e Romania. E mentre Google afferma che la realizzazione del fix  “è una priorità assoluta”, in questo momento l’unica soluzione è quella di tornare ad Android Nougat.