Apollo

Umi Touch sarà il risultato del progetto Umi Apollo lanciato nella seconda metà di dicembre 2015, che la società cinese UMi ha creato per dar vita ad uno smartphone con caratteristiche scelte dagli utenti.

Attraverso una pagina dedicata, c’è la possibilità di scegliere i componenti desiderati a fronte di un’offerta, a partire da un dollaro, tramite una campagna di crowdfunding.

Il costo prestabilito dell’UMi Touch è di 149.99 dollari (circa 137 euro), tuttavia, partecipando alla raccolta fondi e investendo soltanto 1 dollaro, si diventerà sostenitori del progetto e si otterrà uno sconto di 50 dollari sul prezzo finale, ottenendo il device al costo di 99.99 dollari (circa 91 euro).

Umi Touch

Si tratterebbe, dunque, di un interessante esperimento, in cui il grande pubblico ha un ruolo attivo a partire dalla progettazione del device, fino al finanziamento. Non ci resta che attendere per verificare se l’originale strategia UMi ottenga i risultati sperati.
Sarà possibile effettuare le donazioni e riscattare il codice sconto a partire dal 20 gennaio alle 12:00. Al momento Umi ha indetto un sondaggio che ha dato come risultati le specifiche tecniche suggerite dagli utenti:

  • Display 5.5 pollici FullHD Sharp;
  • Chipset Mediatek Octacore;
  • 3GB di RAM;
  • 16GB di memoria espandibile;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel;
  • batteria da 3900 mAh;
  • scanner di impronte digitali anteriore;
  • scocca posteriore Full metal;
  • prezzo: 99.99 dollari.

Un’idea semplice e efficace, cosa costa spendere un dollaro per poi avere uno smartphone interessante a meno di 100$?