Ubuntu-Touch

Ubuntu è spesso considerato la più grande distribuzione al mondo, basata su Linux e un recente sondaggio chiarisce che la maggior parte degli utilizzatori lato desktop sarebbero molto eccitati dalla prospettiva che Ubuntu possa muoversi per il rilascio di una versione mobile del suo Sistema Operativo.

Oggi, rimanendo in tema, vi mostriamo un regalo fatto dall’azienda cinese Meizu che ci mostra un video di quasi tre minuti con una demo di Ubuntu Touch installata sul dispositivo di punta della casa cinese, l’MX3 . Il video offre uno sguardo su come il sistema operativo mobile Ubuntu funzionerà, e naturalmente come sarà la sua interfaccia, che dovrebbe, in teoria, rivaleggiare con Android in termini di funzionalità.

Ubuntu Touch è previsto in via ufficiale per la fine dell’anno e già ha arruolato due partner hardware con appunto la cinese Meizu e la bq spagnola e importanti operatori come Verizon, T – Mobile USA, Vodafone, EE, Tre Group, ed altri, sarebbero intenti a rompere il duopolio OS  attualmente gestito da iOS e Android,dando il sostegno a questo nuovo sistema operativo. Se le notizie riportate hanno del vero, l’inizio di Canonical non è niente male non pensate?