Twitter si vede superato da Instagram per numero di utenti attivi e chiede ai vip di non utilizzare più il rivale per realizzare gli scatti per i propri tweet.

Come riportato dal celebre sito Mashable, Twitter avrebbe “consigliato” ad un numero non ben precisato di utenti Vip, di non utilizzare più Instagram per inviare tweet contenenti foto, ma utilizzare il proprio servizio interno, il tutto a causa del recente sorpasso subito nella classifica relativa al numero di utenti attivi sul social network.

Twitter superato da Instagram

Dicembre è stato il mese del sorpasso: secondo quanto emerso dalle ultime statistiche infatti, lo scorso mese, Instagram, acquisita nel 2012 da Facebook, ha raggiunto quota 300 milioni di utenti attivi, sorpassando quindi il rivale Twitter, fermo a quota 289 milioni, spiegando così il motivo di questo tentativo di boicottaggio.

Bisogna anche ricordare che in passato anche Instagram cercò anch’esso, con successo, di boicottare Twitter: poco più di due anni fa, Instagram blocco il supporto alla visualizzazione delle immagine inviate, mostrando nella scheda relativa al tweet, in sostituzione degli scatti, esclusivamente un link all’immagine originale, portando Twitter ad introdurre la propria piattaforma di gestione foto con relativi filtri. Questo blocco portò ad una rapida crescita di Instagram e del suo social network e contribuendo al lento, ma inesorabile, declino di Twitter.

Twitter si appella ai Vip

Twitter ha deciso di inviare un messaggio ai propri utenti Vip, scegliendo noti personaggi dello sport, televisione e cinema, mostrando le differenze tra l’utilizzo del servizio Instagram ed il proprio, nella speranza che ciò invogli ad abbandonare il rivale in proprio favore.

Purtroppo, come appare evidente dai tweet sotto riportati, sembra che l’appello sia stato invano e che gli utenti vip e non continuino a preferire Instagram per scattare foto da condividere sui social network e costringendo così Twitter a dover trovare nuove idee vincenti che invertano, rapidamente, il trend negativo che potrebbe presto portare gravi conseguenze per l’intera azienda.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7: ultimi rumors, in arrivo tre versioni?
Prossimo articoloSamsung Galaxy S6: nuovi rumors, display curvo e fotocamera da 20 megapixel