Twitter pronta ad escludere gli annunci di criptovaluta

Twitter pronta ad escludere gli annunci di criptovaluta

Twitter potrebbe presto unirsi al movimento di Facebook e Google nella rimozione degli annunci relativi a prodotti correlati alla criptovaluta.

Le fonti hanno affermato che il noto social network istituirà un divieto mondiale contro gli annunci in cui vengono proposte monete virtuali, portafogli di criptovalute e vendite di token nel corso delle prossime due settimane.

All’interno del gruppo potrebbero anche essere inclusi gli annunci relativi agli scambi, anche se con alcune limitate eccezioni secondo quanto riferito.

Purtroppo non sono disponibili maggiori dettagli al momento, tuttavia è certo che Twitter non voglia mettere a rischio i propri iscritti a causa di banner poco sicuri.

E’ infatti ormai chiaro che molte vendite di monete virtuali e token hanno prospettive incerte e – nel peggiore dei casi – ci si trova di fronte a vere e proprie truffe.

Bisogna poi pensare anche alle minacce degli hacker che nel corso degli ultimi mesi stanno invadendo il mondo di internet con malware di ogni tipo, in grado di mettere a rischio i dati personali di ogni internauta.

Il mercato delle criptovalute è di certo una frontiera selvaggia per chiunque ci si voglia cimentare, proprio per questo Twitter, Google e tutte le altre piattaforme presenti devono fare in modo da mettere innanzitutto al sicuro i propri utenti.

FONTE: Engadget;

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: