Il social network Twitter e la sua fidata applicazione Periscope stanno attraversando un periodo colmo di novità: il social dei microblog ha da poco annunciato l’indipendenza dall’applicazione per trasmettere i video in live streaming, mentre Periscope ha appena aggiornato la sua app con interessanti novità.

Ad oggi, entrambe le piattaforme hanno da poco annunciato l’introduzione di una nuova funzione: la possibilità di realizzare video in streaming a 360 gradi direttamente nella popolare applicazione, utilizzando per i propri live fotocamere come la Gear 360 e simili. Al momento non è previsto il supporto per DayDream o Gear VR, che consentirebbero un’esperienza ancor più immersiva con i caschi VR.

Lo staff del social dei cinguettii ha spiegato tramite un post sul blog ufficiale che i video potranno essere visualizzati da tutti gli utenti di Twitter e Periscope, anche se momentaneamente soltanto alcuni partner selezionati potranno effettivamente lanciare le dirette con la nuova funzione.

I video a 360 gradi che saranno presenti sulle due applicazioni potranno essere visualizzati nello stesso modo utilizzato da Facebook e YouTube: con il PC basterà cliccare un punto e trascinare il cursore nella direzione desiderata per ruotare la visuale, mentre per smartphone e tablet sarà sufficiente muovere il dispositivo o utilizzare il touchscreen.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBlackberry Mercury: uno screen mostra la nuova UI Android N
Prossimo articoloFacebook: si lavora per individuare i video che violano i diritti d’autore