Twitter ha deciso di fare guerra al Revenge Porn, questo significa che tutti gli atti di bullismo digitale che verranno scoperti, saranno puniti con il blocco dell’utente.Finalmente entra in vigore una legge che fino ad ora non era mai stata adottata da un social network.

Dopo un lungo periodo di discussioni, Twitter ha deciso di cambiare le policy relative alla privacy per dire basta alla pubblicazione di materiale porno o che causa bullismo nei confronti di milioni di utenti. Il problema del Reverge Porn è scoppiato negli ultimi tempi e purtroppo anche l’Italia partecipa a questo fenomeno.
Twitter ha deciso di mettere un bel “sigillo” ai comportamenti di milioni di utenti, vietata la pubblicazione di immagini a sfondo sessuale o imbarazzanti, senza il consenso del protagonista della foto. Gli abusi possono essere segnalati da qualsiasi utente ad un team che sarà sempre presente, giorno e notte, per analizzare i tweet e verificare che si tratti di una violazione del nuovo comportamento di utilizzo.
Le regole di Twitter si fanno più severe e chi non accetterà il nuovo regolamento, potrà vedersi bloccato l’account per sempre”. Che ne pensate di questa decisione presa da Twitter per eliminare tutti i messaggi imbarazzanti che invadono il social network?

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlibaba: Investimento da 15 miliardi di dollari
Prossimo articoloFacebook denunciata dai genitori per gli acquisti fatti da minorenni