Twitter blocca l’applicazione per Mac

Twitter blocca l’applicazione per Mac

Dopo più di tre anni dalla sua presentazione, l’applicazione di Twitter pensata per i dispositivi dotati di macOS smetterà di funzionare. Attualmente, la stessa azienda ha annunciato che il download dal Mac App Store è stato rimosso completamente. Entro trenta giorni inoltre, anche colore che hanno ancora il software installato non avranno più la possibilità di consultare le notizie, se non via Browser.

Tutti sul sito web

L’invito è quindi quello di spostare tutte le attenzioni al sito web ufficiale. La scelta è stata fatta in quanto l’azienda ha deciso di portare una “Grande esperienza di Twitter il più coerente possibile su tutte le piattaforme”. Evidentemente l’app per Mac non seguiva le aspettative degli sviluppatori. 

Eppure una piccola speranza per il ritorno potrebbe esserci. Si tratta solo di una nostra supposizione, ma con i continui rumors che accompagnano le eventuali app universali di Apple, tutto potrebbe tornare realtà. Twitter è da sempre a stretto contatto con l’azienda di Cupertino e non è detto che non sia già a conoscenza di sviluppi in questo settore.

In ogni caso, tra qualche giorno la vostra applicazione su Mac potrebbe smettere di funzionare, vi invitiamo quindi a rimuoverla poiché inutile. Le recensioni all’interno dello store non erano comunque molto positive e quindi in pochi sicuramente la avranno ancora nella cartella applicazioni del Finder.