Chi di voi utilizza i PC con sistema operativo Windows, probabilmente conoscerà già alcune scorciatoie da utilizzare per velocizzare i tempi durante l’utilizzo. Ecco a voi 8 trucchi su Windows.

Alcuni di questi trucchi su WIndows probabilmente non li conoscete. Se poi è da poco che state prendendo dimestichezza con un computer tutto vostro, allora questa guida potrà rivelarsi davvero molto utile! Personalmente acquisto PC Windows da quando ho 14 anni e mi sono sempre trovata benissimo. Ho avuto modo di conoscere diversi trucchetti che in più di un occasione si sono rivelati molto utili.

  1. Vi piace tenere il vostro browser pulito dalla cronologia? Allora potete utilizzare ogni volta che lo desiderate la scorciatoia CTRL + MAIUSC + CANC. Funziona su Chrome, Opera, FireFox etc.
  2. Create una cartella nella quale potete visionare in qualsiasi momento tutte le impostazioni e gli strumenti presenti sul PC. Molto più di un pannello di controllo. Per farlo, create una nuova cartella e soprannominatela così: GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
  3. Se volete vedere in anteprima i vostri file senza aprirli, cliccateci una volta con il mouse e poi cliccate su ALT + P.
  4. Avete bisogno di chiudere in fretta il PC, ma non avete tempo per spegnerlo, salvare tutto ciò che stavate facendo etc? Allora cliccate Windows+L. Il PC si blocca ma potrete riprendere in ogni momento le normali funzioni senza aver perso nulla.
  5. Evidenziate in modo veloce la barra degli indirizzi, cliccando su F6.
  6. Volete aprire il Task Manager? Oltre al ben più comune CTRL + ALT + CANC potete usare anche CTRL + MAIUSC + ESC.
  7. Dovete raggiungere in fretta il desktop ma avete mille cose aperte? Cliccate su Windows+D.
  8. Avete bisogno di rinominare diversi file, utilizzando lo stesso nome? Allora selezionateli tutti, premete poi F2 e dopo, rinominate il primo della lista. Anche tutti gli altri cambieranno nome, sempre con l’aggiunta di un numerino progressivo.

Conoscete altri trucchi su Windows? Lasciateli qui sotto nei commenti e allarghiamo la lista 🙂

CONDIVIDI
Articolo precedenteLenovo presenta IdeaPad MIIX 700 il rivale del Surface Pro 3
Prossimo articoloWindows 10 all’IFA 2015: il PC torna in testa!