aggiornamento Spotify

La famosa app per l’ascolto di musica in streaming Spotify non sarà più supportata sui dispositivi Windows Mobile. Arrivata, non a sorpresa a dire la verità, l’ufficialità: l’applicazione non otterrà più aggiornamenti riguardanti nuove funzionalità sulle piattaforme mobile di Microsoft.

Spotify ha deciso che distribuirà solamente update riguardanti la sicurezza dell’applicazione. Purtroppo per Microsoft, i telefoni con a bordo il suo sistema operativo sono sempre meno e le aziende sviluppatrici delle applicazioni sono sempre meno invogliate a spendere risorse da dedicare alla piattaforma. Android e iOS dominano ormai il mercato mettendo in grossa difficoltà i concorrenti.

Spotify, che dal suo sito ha tolto anche l’icona riguardante Windows Phone, ha attualmente una applicazione desktop per Windows. Si può immaginare, quindi, che Spotify sia al lavoro per la creazione di una app universale che sarà installabile sia su Desktop sia su smartphone con a bordo Windows 10 Mobile.

Solo il futuro potrà dirci come andrà a finire questa situazione, ricordando che attualmente Windows 10 occupa il 25% del mercato desktop, numero in costante aumento.